Molesta sessualmente la badante della madre, 50enne processato

E’ accusato di violenza sessuale e ingiurie verso la ragazza che poi lo ha denunciato. I fatto sono avvenuti all’inizio dell’anno in Valnure

Si invaghisce della badante della madre, la corteggia e oltrepassa i limiti arrivando a palpeggiarla e molestarla. Sono le accuse rivolte da una ragazza  italianadi 20 anni nei confronti di un 50enne, il quale è imputato di violenza sessuale e ingiurie nel processo che si è aperto questa mattina, 16 dicembre, davanti al collegio presieduto da Italo Ghitti.

La vicenda è avvenuta all’inizio dell’anno in una località della Valnure. La ragazza, stanca di subire le avances dell’uomo lo ha denunciato facendo scattare l’indagine che ha portato al processo. L’udienza è stata rinviata. A difendere il 50enne è stato chiamato l’avvocato Paolo Fiori, mentre la giovane si è costituita parte civile con l’avvocato Simone Mazza.

Potrebbe interessarti

  • I 5 cani più intelligenti del mondo

  • Prurito dopo la doccia: allergie e possibili motivazioni

  • Perché smettere di stirare? Vantaggi e consigli

  • Come tenere lontano i parassiti dagli animali domestici

I più letti della settimana

  • I 5 cani più intelligenti del mondo

  • Grave dopo la caduta dal secondo piano

  • Scontro in curva tra una moto e un furgone: feriti due giovani

  • Tre chili e mezzo di cocaina purissima nell'armadio: «Ecco la droga per la movida piacentina»

  • Travolto da un'auto sulla Castellana, gravissimo un ciclista

  • Sbalzati dalla moto: due feriti, uno è grave

Torna su
IlPiacenza è in caricamento