Molesta sessualmente la badante della madre, 50enne processato

E’ accusato di violenza sessuale e ingiurie verso la ragazza che poi lo ha denunciato. I fatto sono avvenuti all’inizio dell’anno in Valnure

Si invaghisce della badante della madre, la corteggia e oltrepassa i limiti arrivando a palpeggiarla e molestarla. Sono le accuse rivolte da una ragazza  italianadi 20 anni nei confronti di un 50enne, il quale è imputato di violenza sessuale e ingiurie nel processo che si è aperto questa mattina, 16 dicembre, davanti al collegio presieduto da Italo Ghitti.

La vicenda è avvenuta all’inizio dell’anno in una località della Valnure. La ragazza, stanca di subire le avances dell’uomo lo ha denunciato facendo scattare l’indagine che ha portato al processo. L’udienza è stata rinviata. A difendere il 50enne è stato chiamato l’avvocato Paolo Fiori, mentre la giovane si è costituita parte civile con l’avvocato Simone Mazza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico schianto in A21, muore giovane piacentina

  • Autobus fuori strada si schianta contro il guard rail

  • Travolta da un’auto dopo lo schianto contro il guard rail, Valentina muore a 22 anni

  • Giovane accoltellato, aggressore preso in poche ore

  • Schianto sul rettilineo della via Emilia

  • Elezioni Regionali, ecco il fac simile della scheda elettorale

Torna su
IlPiacenza è in caricamento