menulensuserclosebubble2shareemailgoogleplusstarcalendarlocation-pinwhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcalendarcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsappcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcasesunnysuncloudwhitecloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfograinlightblackcloudsleetsnowcelsiuslock-openlog-outeditfiletrophy

Libia: via all'operazione Odissea dell'Alba, i 'nostri' caccia a Trapani

E' partita l'operazione Odissea dell'Alba per disruggere la contraerea libica. Sono stati schierati a Trapani anche i Tornado Ecr insieme a quelli di Brescia, Grosseto e Nato

E' in corso l'operazione ‘Odissea all’alba’ per distruggere la contraerea libica: lo annuncia il Pentagono. Oltre agli Usa, coinvolti Gb, Francia, Italia e Canada. La coalizione, che è pronta a colpire le difese aeree libiche, in particolare quelle intorno a Tripoli e Misurata, ha circa 25 navi e sottomarini nel Mediterraneo e alcuni di essi sono molto vicini alle coste libiche. La tv di stato libica ha annunciato intanto che sono stati bombardati obiettivi civili.

TRAPANI - Sono stati rischierati a Trapani i caccia Tornado dell'Aeronautica militare che potrebbero essere impiegati sulla Libia: si tratta dei Tornado ECR di Piacenza, specializzati nella distruzione delle difese missilistiche e radar, e dei Tornado IDS di Ghedi (Brescia), con capacità di attacco. Insieme ai Tornado, sono stati schierati nella stessa base anche i caccia Eurofighter di stanza a Grosseto. Nella base di Trapani sono gia' schierati dei caccia F-16, aerei radar Awacs della Nato e aerei per il rifornimento in volo.

(Foto prese da Ansa.it)



Commenti (46)

  • Avatar anonimo di Moira g
    Moira g

    Quello che ha mosso il governo sia dell'uno che dell'altro sono le concessioni di petrolio e gas.Secondo me quando è venuto a Roma con quella divisa e ci ha ricordato che ci siamo comportati da assassini,io gli avrei dato un calcio nel s.. Adesso la Francia fa il muso duro perchè eliminato Gheddafi si rifaranno le concessioni.A noi i datteri a loro gas e petrolio.Ca nisciuno è fesso!

  • Sei proprio un Berlusconista convinto... ma in vent'anni cos'ha cambiato?

    • non si tratta di essere berlusconiani,si tratta di dire le cose come stanno è stato Prodi a baciare le mani a Gheddafi per primo ed è stato d'Alema a firmare i risarcimenti per i danni della colonizzazione ma secondo alcuni è tutta colpa del berlusca.. Peraltro sarebbe utile ricordare che Berlusconi ha governato effettivamente dal 2001 al 2006,e poi dal 2008 ad oggi...si parla tanto di 20 o 15 anni di potere,ma il primo governo durò pochi mesi,a causa del ribaltone che portò al governo Dini.. in realtà da tangentopoli in poi ha governato di più la sinistra,ma capisco che fa mooolto comodo scordarsene e dare tutte le colpe a Berlusconi

      • non sono assolutamente di B. tutte le colpe. Però consentimi di dire che lui non puo' piu' fare il presidente del consiglio, in quanto non ha dato un minimo  cambiamento all'Italia. Ha esaurito il bonus. Beh dai negare che dal 94' ad oggi non sia stato B. a governare l'Italia mi sembra abbastanza assurdo, pero' sono convinto che non sarebbe cambiato nulla se avesse governato Prodi o chi per esso.

        • mica lo dico io che dal 94 al 2001 ha governato la sinistra,lo dicono i fatti,lo dice la storia.. Berlusconi è caduto col ribaltone nell'ottobre 94,il governo Dini si è insediato nel gennaio 95,e ha traghettato il paese fino alle elezioni 96 vinte da Prodi..e la sinistra ,pur con cambi di governo assortiti,è rimasta in sella fino alla primavera 2001 il fatto che Berlusconi abbia esaurito i bonus è una tua rispettabile opinione,ma di fatto se si andasse a votare oggi una grandissima parte del paese sarebbe pronta a riconfermarlo...

          • Sul fatto che verrebbe riconfermato non vedo dove sia il problema, ha talmente rincretinito la gente che vincerebbe di nuovo. Ma quello che che si vuole dire e' questo, ma con una maggioranza di questo genere, avrebbe potuto addirittura cambiare il codice stradale artcolo per articolo, farci attraversare quando e' rosso, e fermare quando e' verde. Invece ? Il piccolotto, ha governato ben piu' di Andreotti, e con meno governi, e con meno partiti nella sua coalizione. Ricordi il milione di posti di lavoro ? E l'immondizia a Napoli ? Il grosso problema e' che non frega un cavolo dell'Italia, ha altro a cui pensare. Il suo problema e' stare fuori dalla galera. Prova ad immaginare se 3 anni fa avesse passato la mano a Fini, ad un suo delfino .... ci sarebbero gia' le statue nelle piazze, e le vie avrebbero gia' il suo nome......ha 74 anni, e non sa nemmeno come si chiamano i suoi nipoti.

          • io sono convinto che vincerebbe a mani basse, un po' per mancanza di alternativa e un po' per illusionismo. Cmq la mia era solo una domanda perchè non riesco a identificarmi ne a destra ne a sinistra !

            • LA penso esattamente come te, il distacco di molti dalla politica è docuto in gran parte al bassisssimo profilo della nostra classe dirigente. Certo che comunque Berlusconi come diciamo qua a PC ne ha fatto peggio di Bertoldo. per non menzionare cimabue ....Anche in quest'ultimo caso di politica estera ha fatto la classica figura del cioccolatino! Barluscò ..fam un piaser tot so al du e vatna a ca!

              • e perchè mai dovrebbe,visto che ha un mandato democratico che scade tra 2 anni abbondanti? non è che siccome una volta al mese qualche perdigiorno manifesta contro lui si deve dimettere eh,si arriverà alle elezioni e poi si vedrà.. certo,capisco che non abbia il profilo di un Vendola (per non parlare di Luxuria,ma tutti busoni a sinistra? ) o di Bersani,però insomma...

                • Ci manca solo di farci comandare da Vendola ... Nella sua giunta hanno buttato in galera anche la scrivania erano corrotti anche i gatti sotto al divano

  • Cosa volete che succeda ? Il primo ha portato le foto dei suoi figli, ad un tale che ha le mani in pasta con i terroristi, vedi Lockerbie, il secondo scia a rotto di collo intanto che nel mediterraneo i governi cadono come pere mature, ha subito una serie di censure da parte dell'euro parlamento che non dovrebbe nemmeno uscire di casa. Hanno combinato un pasticcio di politica estera, che chissa' come ne usciremo. Se non altro l'ex-dentista Calderoli, non intendendosene affatto di politica estera, ha detto di stare a casa, in fondo lui e' ministro della semplificazione normativa, e piu' semplice che lavarsene le mani, non c'era.

    • lo sai vero chi è stato il primo a baciare la mano al terrorista di lockerbie?

      • Certamente, Prodi, e il piccolotto, lo ha voluto imitare, non vuole rimanere secondo a nessuno, figurati quando si tratta di fare il simpaticone e poter dire che i barconi grazie a lui non arrivano piu'. La politica estera a volte implica masticare delle cacche, ma c'e' modo e modo. Prodi ha portato Gheddafi a Bruxelles, lo ha ricevuto in quanto presidente di turno della commissione europea..... ma dato che l'unione europea non ha una pattuglia acrobatica gli e' andata bene.  :-)

  • Dicono sempre che non ci sono soldi... invece per far la guerra ci sono ... mah io non capisco!

  • prima fare le prove di bombardamenti sui barconi che ormai siamo in minoranza ho ci vorebbe  ancora per sei mesi il povero dolfo

  • Dicono per i civili ma è per il petrolio. E perchè la Libia non  rende a Francia e Inghilterra come potrebbe. Ad ogni modo, non solo mancano all'appello i "No alla guerra senza se e senza ma" ma anche chi diceva che queste "guerriglie"sono  faccende interna del paese. Mancano tanto anche le Vedove Nere... Costoro  spariti assieme all'odiato Bush? :)

  • che dio ci protegga noi e tutti gli innocenti libici

    • Per rimanere un po' in tema cito K.Kraus: """"""""""""""""""""""""" La guerra in un primo momento è la speranza che a uno possa andar meglio, poi l’attesa che all’altro vada peggio, quindi la soddisfazione perché l’altro non sta per niente meglio e infine la sorpresa perché a tutti e due va peggio. """"""""""""""""""""""""""""

  • Eh eh i "no alla guerra" staran ripassando gli slogan ormai dimenticati...Pensa invece  il nostro pseudopremier che giravolta...dal baciamano  ai Tornado...un bel salto

    • perchè invece la sinistra prima non dava il bacia mano alla libia? ci mangiano tutti con la libia.. adesso sta a vedere che salta fuori che a sx non lo facevano...

      • Ci mangiano tutti con la Libia ? Bene, giusto, ma un conto e' mangiarci e un conto prenderci l'aperitivo, l'antipasto, dolce, caffe', ammazzacaffe'..... come e' stato fatto in occasione della visita di Gheddafi in Italia.

        • beh mortadella e d'alemescu si erano recati in Libia nel 2007,chissà cosa si son mangiati all'epoca...

          • Giustamente, ma non hanno portato in dono la foto dei propri cari, per arruffianarselo. Come invece fa di solito il piccolotto di arcore.

            • gli han portato altro,gli accordi per il risarcimento dei danni coloniali li ha firmati d'alema in quell'occasione eh...

      • destra...sinistra...cosa sono le frecce del'auto?

        • grillo cosa ne pensa?

          • A mio parere, le guerre le fanno quando ci sono interessi molto corposi. Non ci vengano a dire che lo fanno per difendere i cittadini libici dal dittatore, perchè altrimenti occorrerebbe attaccare subito la Cina e la Corea del Nord

            • Stiamo solo facendo quello che avremmo dovuto fare negli anni 80, levarci dalle palle quel beduino vestito come un divano...

            • qui non si capisce nulla,nel senso che Gheddafi è stato bene a tutti (o almeno lo hanno sopportato) fino a pochi giorni fa,mi fa un po ridere chi scopre ora che è un dittatore sanguinario... si cercava un pretesto per aggredirlo probabilmente,ma non so quanto meglio potrà andare con lui destituito..

          • Eh eh...non lo so proprio...sicuramente sarà a favore e contro, sopra e sotto, oltre. Ti dirò che mi piace come comico, come politico non vale un centesimo

      • a tal proposito PRODI - ''Lo dico con chiarezza: sono stato io a sdoganare Gheddafi, a iniziare l'attenuazione del suo isolamento internazionale. Lo feci quando mi fu chiaro (e le informazioni in mio possesso si rivelarono esatte) che il Colonnello stava mettendo da parte la politica di tensioni, guerre e inquietudini che fomentava nell'Africa subsahariana. Lo invitai a Bruxelles, contestato da americani e inglesi. Lo scopo di fargli smettere i panni di creatore di conflitti e' stato raggiunto. Naturalmente sapevamo tutti che il suo regime non era per nulla democratico, ma l'obiettivo che ci eravamo proposti a Bruxelles era un grande obiettivo. Forse anche troppo perche' subito comincio' la fila di coloro che si recavano verso la tenda del colonnello Gheddafi, compresi americani e inglesi, e non sempre avendo come obiettivo la pace''

    • la guerra è meglio di una scopata chi disse sta cosa nel lontano 1991 ai tempi della prima guerra del golfo? do un indizio,bunga bunga :) facezie a parte,la posizione del Berlusca è imbarazzante,ma sinceramente che alternative avrebbe?

      • e i francesi han già iniziato a bombardare,olè :D

        • Si a les 17:30 di oggi sono inziati i primi attacchi.. sappiamo tutti che di humanitario c'è poco è solo una cuestione economica e che le grandi potenze europee  Francia et Inghilterra vogliono mettere  le mani sul petrolio libyco. L'Italia? Berlusconi ancora una volta si dimotra incapace a gestire gli eventi...

          • ECCOLO la il caro Juan che ha sempre la parola Italia in bocca...

          • Avatar anonimo di Moira g
            Moira g

            Ergregio Juan,pacifista ad oltranza? L'ONU ha sancito che non ci sarà un'occupazione di terra.In ogni caso le mire del dittatore Gheddafi sono chiare:stroncare ogni sussulto di libertà e non esita a sparare sulla folla.La Germania non partecipa perchè ha anteposto i suoi interessi.Pensi che bastassero le parole della diplomazia ? Saluti. 

            • Sarkò ha sofruttato la (tracotanza?) di Berlusconi sulla linea da seguire nei confronti della Libia(ex colonia italiana e legata a molti interessi economici italiani) ed ha convocato d'urgenza a Parigi l?OTAN. Perchè ha fatto questo? Semplice è in caduta libera nei sondaggi e così espera con un successo e quindi un ritorno economico guadagnare credibilità! Sarkò che si muove per ragioni umanitaire raccontatelo ad altri non a me!

              • Non si è mai visto un capo di stato che sale di popolarità con una guerra senza una offesa...

                • ma figurati,sarkazzo ha iniziato a bombardare la Libia perchè ha fatto accordi coi ribelli (infatti i francesi sono stati i primi a ricevere e riconoscere i "nuovi libici" ) ,sicuramente in merito a forniture di petrolio e gas questo è puro colonialismo,altrochè palle...

  • Avatar anonimo di La sentinella
    La sentinella

    Per ora,come ha affermato il presidente del consiglio,l'Italia metterà a disposizione solo sette basi militari,in poche parole faremo da "affittacamere" ai paesi europei che parteciperanno all'eventuale missione.Mentre si scaldano i motori,Gheddafi ha praticamente riconquistato il paese.

    • Avatar anonimo di Moira g
      Moira g

      Si il La Russa ha alzato i bargigli e ha detto che se sarà il caso i nostri aerei faranno missioni di guerra.Mi viene in mente il Cicciolone (?) che appena arrivato fu abbattuto!Sfortuna certo,ma..

      • Dovresti vergognarti...non capirai nulla di ingegneria, o di volo e ti permetti di giudicare...leggiti i giornali, il COLONNELLO COCCIOLONE (almeno cita i nomi esatti) con il collega BELLINI è stato l'unico a raggiungere e centrare l'obiettivo, questo a causa delle avverse condizioni meteo (tempesta di sabbia) che impedivano il rifornimento in volo. SOLO lui ci è riuscito ed ha proseguito la sua missione. Prima di sputare sentenze informati sulla tipologia di addestramento e istruzione che ricevono i nostri militari...e che tu sia favorevole o no, abbi rispetto per le persone

        • Avatar anonimo di Moira g
          Moira g

          Questo è il sunto del tuo post : > Dovresti vergognarti.... Prima di sputare sentenze informati di addestramento e istruzione che ricevono i nostri militari...e che tu sia favorevole o no, abbi rispetto per le persone>. L'ultima frase "abbi rispetto per le persone" te la ritorno per usarla verso gli altri-  Questo invece è il testo del mio post: R: Tanto rumore per nulla?Si il La Russa ha alzato i bargigli e ha detto che se sarà il caso i nostri aerei faranno missioni di guerra.Mi viene in mente il Cicciolone (?) che appena arrivato fu abbattuto.Non ho capito il tuo atteggiamento ne cosa  ti abbia fatto presumere cheio possa dare le esatte spiegazioni di quella missione o criticare con ignoranza il comportamento di Bellini e Cocciolone (di cui mi scuso per non essermi ricordato il nome giusto). E forse quel ma...che ti sconvolto! Sei al corrente di cose che sui giornali non ci sono? Cosa c'entra non capire niente di volo o d'ingenieria? Ti dimostro adesso che so leggere i giornali e che la mia preoccupazione è solo per la vita dei nostri piloti e non aveva nessun fine. Comunque il 18 gennaio 1991 il maggiore Gianmarco Bellini pilota e il capitano Maurizio Cocciolone (navigatore) a bordo di un Tornado decollarono insieme a 9 velivoli della squadriglia multinazionale che non riuscirono a portare a termine la missione mentre il Tornado italiano proseguì da solo,centrando l'obiettivo ma il solo loro fuoco,senza la massa di quello degli altri nove,fu inefficace e furono colpiti.Anch'io quando lessi la notizia dissi porca miseria che sfortuna,proprio i nostri! il 3 marzo a guerra finita entrambi furonoi rilasciati e furono gli unici prigionieri di guerra italiani. Visto che hai voluto farmi dei complimenti,ti diro io cosa turba la gente quando si parla di questa missione: "viene riferito che la missione doveva essere effettuata da una squadriglia di 10 apparecchi che in caso di difficoltà non previste dovevano ritornare tutti alla base".Ora il gesto dei nostri due aviatori è stato eroiico e nessuno si può permettere di dire che hanno sbaglaito a sottovalutare il fuoco nemico. Sono due eroi e come tali vanno rispettati. Ma... In Archivio ho trovato anche i fatti incresciosi che subirono e cioè esplosivo nel garage del capitano e auto bruciata a Cocciolone da una frangia di "Commando comunista" che alle 12 del 1 gennio 1992 telefona ad un giornale dicendo "abbiamo colpito Bellini e Cocciolone,simboli della banda di assassini che si autonomina polizia internazionale". Sono stato a San Damiano,ho pranzato coi militari,ho visitato il loro spaccio,sono salito su un aereo e ho scoperto un'armonia e un'efficienza illustrata anche da un film. Ho idea non ingenieristica di quello che possono fare e so che saranno allìaltezza del loro compito.Le sorti della guerra sono indistinte ma io spero nel meglio.  

      • Avatar anonimo di La sentinella
        La sentinella

        Capitano Maurizio Cocciolone (navigatore)

    • Personalmente me ne starei lontano dalla Libia. Almeno per il momento. Mi sto però chiedendo dove sono finiti i tanti che un tempo gridavano "No alla guerra, senza se e senza ma", considerato anche che non siamo in un periodo di ferie. :)

Più letti della settimana

Torna su