Trucidata a coltellate in casa dall'amica, omicidio a Ferriere

Una 28enne milanese, Annalisa Lombardi, è stata trovata martoriata da coltellate, mentre un'amica è precipitata dal balcone dopo un volo di 4 metri. Le due avevano appena litigato. Sul suo corpo almeno una trentina di coltellate. La ragazza rimasta ferita non si trova in pericolo di vita. E' stata portata in eliambulanza all'ospedale di Parma

I carabinieri sul luogo della tragedia. Nel riquadro, la vittima Annalisa Lombardi

Annalisa Lombradi e Monica Montagna erano amiche da tempo immemorabile. Quasi inseparabili oltre che praticamente coetanee. Nessuno avrebbe mai pensato che, un giorno, una avrebbe trovato la morte per mano dell'altra. Una morte atroce, inferta con trenta coltellate spiegabili soltanto dalla furia omicida di un raptus in una persona non sana di mente. Annalisa Lombardi, 28 anni, è stata trovata morta riversa nella cucina del piccolo appartamento che aveva affittato in località Gabetti a Ferriere per l'estate, in una località che d'estate frequentava da anni con la sua famiglia. Ad ucciderla è stata Monica, 29 anni, praticamente la sua migliore amica. Che subito dopo, quando ha realizzato quello che aveva fatto, ha cercato di togliersi la vita gettandosi dalla finestra al terzo piano della palazzina di Ferriere. Nonostante una caduta da almeno cinque o sei metri di altezza, se la caverà. Si trova piantonata all'ospedale di Parma dove l'ha portata l'elisoccorso del 118. Nelle prossime ore verrà interrogata e arrestata. 

Sul suo conto stanno ancora lavorando i carabinieri del Nucleo investigativo di Piacenza e i colleghi del Nor di Bobbio coordinati dal sostituto procuratore Ornella Chicca. Nessuno, oggettivamente e obiettivamente, sa il perché. Nessuno riesce a dare al momento una risposta a questo raptus omicida di rara violenza. Nemmeno gli inquirenti lo sanno, per ora. Forse lo racconterà a loro Monica, o forse no. Perché, forse, un vero movente non c'è. Non ci può essere tra due ragazze che erano amiche per la pelle. Esclusa la pista della gelosia, i carabinieri sanno che sulla vicenda ha un forte peso il profondo stato di depressione nel quale Monica era caduta da diverso tempo: un lutto grave in famiglia, la perdita del lavoro e del fidanzato. Monica sabato scorso era arrivata a Ferriere, ospite a casa di un cugino, e in questi giorni era stata insieme ad Annalisa.

Il 24 luglio hanno pranzato insieme a casa della 28enne, che si sarebbe sposata a giugno del prossimo anno con il fidanzato. Dopo pranzo, introno alle 14,30, le due iniziano a litigare. Una lite violentissima che attira l'attenzione dei vicini di casa. Qualcuno sente delle grida provenire dall'appartamento di Annalisa e decide di chiamare il 112. Quando arrivano i carabinieri di Ferriere trovano Monica a terra nel cortile del palazzo dopo essersi gettata dalla finestra. Il corpo di Annalisa, straziato da almeno trenta coltellate, molte delle quali al collo, è invece riverso in un lago di sangue nella cucina. I sanitari del 118 hanno accompagnato in volo la 29enne al Maggiore di Parma. Inizialmente le sue condizioni sembravano molto gravi ma sono migliorate col passare delle ore. In serata i carabinieri e il magistrato hanno raggiunto l'ospedale di Parma per parlare con la giovane, che attualmente è piantonata, in stato di fermo, in reparto.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (8)

  • zio adolfo sei il solito mangia carogne avoltoio spero, ho anzi, dammi la possibilità di incontrartistai tranquillo mi divertirò tantissimo

  • Avatar di Be
    Be

    Zio Adolfo, ridi ridi. povero @#?*%$e di ragazzino viziato che non sei altro..

  • zio adolfo come al solito parli solo perche' anche tu sei stato dotato di un muscolo che pero' a smesso di funzionare. giovanna chiesa quella della borsetta fra i raggi del motorino il 30 marzo

  • Ah. l'amore questo folle sentimento che !!

  • su un giornale on-line di milano c'è scritto: sgozza l'amica e tanta di suicidarsi..accaduto nel piacentino.. sembrerebbero già molto sicuri della dinamica!

    • su un altro giornale online di piacenza invece parlano della possibile presenza di una terza persona..cmq son tutte ipotesi per ora,nulla di certo,quello che mi pare strano è che la casistica di omicidi tra donne (con quella modalità poi) non è molto ampia...

  • 2 donne che litigano fino a sgozzarsi?mah... e per piacere,correggete il nome,Annalista non è molto carino..

  • Poverette, condoglianze! speriamo che gli inquirenti facciano il loro lavoro velocemente...

Notizie di oggi

  • Cronaca

    «Troppi furti, ormai i ladri non temono più nulla. Abbiamo paura di trovarceli in casa»

  • Cronaca

    «Non aprire a chi non conosci». Truffe ad anziani, un video della Municipale con i consigli per difendersi

  • Cronaca

    Impennata di furti in città: in un giorno sei vie prese di mira dai ladri

  • Cronaca

    Affittano case, incassano la caparra e spariscono. Denunciati due truffatori seriali

I più letti della settimana

  • Si ribalta con l'auto in mezzo a via Veneto, ferita una ragazza

  • «Sette profughi insieme ai malati di Aids. Scaricati qua senza avvisare»

  • Picchiata e costretta a comprare droga, in manette fidanzato e spacciatore

  • Preso il rapinatore seriale delle farmacie. Alle spalle sedici condanne e quattro evasioni

  • Fermato dalla Stradale mentre trasporta vecchi rottami, 20enne denunciato

  • In giro per la provincia a truffare, in auto l'elenco dei negozi nel mirino. Due arresti

Torna su
IlPiacenza è in caricamento