Omicidio in via Colombo, Polledri: «Sono le tragiche conseguenze del lassismo»

«La brutale esecuzione di ieri in pieno centro è l'ennesima, inquietante risposta ai paladini del "volemose bene", a quelli che parlano di accoglienza senza un minimo cenno alle regole che in una società civile si devono rispettare e far rispettare»

Massimo Polledri

«La brutale esecuzione di ieri in pieno centro è l’ennesima, inquietante risposta ai paladini del “volemose bene”, a quelli che parlano di accoglienza senza un minimo cenno alle regole che in una società civile si devono rispettare e far rispettare». Lo afferma il consigliere comunale della Lega Nord, Massimo Polledri, all’indomani del grave fatto di sangue che ha visto come vittima un albanese, freddato davanti ad un bar pieno di clienti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Per evitare che Piacenza diventi come Scampia sarebbe il caso che le istituzioni locali si sveglino dal torpore e si attivino per presentare un Piano per la sicurezza, bene essenziale per i cittadini. I vigili urbani per esempio non si dovrebbero solo dedicare alle multe, ma dovre
bbero svolgere vero e proprio presidio del territorio. Mi chiedo se il Sindaco o chi si occupa di sicurezza in Provincia ci pensi. E’ da tempo che chiediamo di alzare il livello di guardia, ma ci davano degli allarmisti. Questi sono i drammatici risultati», continua il consigliere leghista. «E’ stata un’operazione di criminalità organizzata e a questo punto ci aspettiamo che il questore intervenga per spiegare se si poteva prevedere e prevenire, qual è il radicamento della malavita albanese o extracomunitaria a Piacenza e come intenda procedere ad un controllo necessariamente più efficace. Noi - conclude Polledri - rimarremo attenti ed intanto chiediamo la convocazione del Consiglio per affrontare la questione del tavolo della sicurezza». 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ubriaco, prima litiga con il buttafuori poi picchia i carabinieri e li manda all'ospedale: arrestato

  • Tragico tamponamento fra Tir, autista muore schiacciato nella cabina

  • Sestri Levante, piacentino riempito di botte per un cellulare

  • «Al pascolo non mi manca nulla, volevo questa vita all'aria aperta»

  • Schianto all'incrocio tra via Martiri e via Boselli, due feriti

  • Valtrebbia, domenica di controlli e sanzioni sulla Statale 45 e nel fiume

Torna su
IlPiacenza è in caricamento