giovedì, 02 ottobre 13℃

Castelvetro: operaio travolto da forme di formaggio, è gravissimo

Sono gravi le condizioni di R. P., operaio piacentini di 20 anni, che questa mattina alle 9 è stato sepolto da almeno un migliaio di forme di formaggio in stagionatura

Redazione 29 maggio 2012

Sono gravi le condizioni di R. P., operaio piacentini di 20 anni, che questa mattina alle 9 è stato sepolto da almeno un migliaio di forme di formaggio in stagionatura che erano sullo scaffale crollato a causa della scossa di terremoto. Insieme a lui in quel momento, all'interno della ditta Aimi Formaggi sulla Provinciale a Castelvetro, c'era anche un altro operaio, un romeno di 44 anni, che è rimasto leggermente ferito a un piede ed è stato trasportato dal 118 all'ospedale di Fiorenzuola.

Annuncio promozionale

Il 20enne invece è stato portato d'urgenza all'ospedale di Cremona. Sul posto, subito dopo la scossa, sono accorsi i vigili del fuoco di Piacenza che hanno liberato i due operai sepolti e li hanno consegnati ai sanitari del 118 accorsi da Fiorenzuola con l'autoinfermieristica e da Monticelli con l'ambulanza della Pubblica assistenza. Ora sono in corso anche gli accertamenti dei carabinieri della stazione di Monticelli.

Castelvetro Piacentino

Commenti