sabato, 20 settembre 17℃

Cronaca

Si spaccia per volontaria e chiede offerte in denaro. Ma è una truffa

Si spaccia per volontaria e chiede offerte in denaro. Ma è una truffa

A Lugagnano, una giovane si fa passare per volontaria e chiede alle sue "vittime" offerte in denaro da destinare ai bambini disabili ospiti della Casa del Fanciullo. Offerta minima? Quindici euro. Sulle sue tracce, dopo la denuncia di una mamma, i carabinieri della stazione locale