Pattuglie in borghese della Municipale contro chi guida al cellulare

Nuovo servizio del comando di via Rogerio: agenti in divisa su auto civetta con l'obiettivo di sanzionare certi comportamenti scorretti e spesso causa di gravi incidenti stradali

Una pattuglia con auto in borghese durante un controllo in piazzale Roma

Pattuglie con auto in borghese della polizia municipale per contrastare le violazioni al codice della strada, soprattutto certi comportamenti particolarmente pericolosi come l'utilizzo del telefono cellulare alla guida (causa di tanti incidenti stradali), la mancanza delle cinture di sicurezza, o chi passa con il semaforo rosso o senza dare la precedenza. Una squadra di agenti del comando di via Rogerio, già da diverse settimane, ha iniziato un servizio che in altre città italiane ha dato in breve risultati molto importanti per la repressione e la prevenzione delle violazioni. Si tratta di agenti del nucleo territoriale e motociclisti in divisa, ma che viaggiano e pattugliano le strade cittadine a bordo di auto in borghese, proprio per non dare nell'occhio. Una volta individuato, l'automobilista che commette l'infrazione viene invitato a fermarsi e sanzionato secondo quello che prevede l'articolo del codice violato.

Potrebbe interessarti

  • Morso del ragno violino: sintomi, rimedi e cure

  • Gatto nero: storia della superstizione (e perché invece porta fortuna!)

  • Downburst: un fenomeno pericoloso e sempre più frequente

  • Guida al bonus bebè, mille euro alle famiglie che hanno avuto un figlio nel 2019

I più letti della settimana

  • Schianto in moto a Monticelli, la vittima è un padre di famiglia

  • Si schianta contro la ruota di un trattore, muore motociclista

  • Volante della polizia si schianta in tangenziale

  • Morso del ragno violino: sintomi, rimedi e cure

  • Incidente in autostrada, auto decolla e finisce a cavallo del new-jersey di cemento

  • Europei di Motonautica, incidente per il campione Alex Cremona: è grave

Torna su
IlPiacenza è in caricamento