Perino: parte una raccolta firme contro l'arrivo di 18 profughi

A Perino è previsto l'arrivo di 18 profughi dal nord Africa: la disponibilità all'accoglienza è stata stabilita dalla delibera della giunta comunale. Ora in paese però è partita una raccolta firme contro questo provvedimento, sembra che molti abitanti infatti non siano d'accordo

A Perino da qualche giorno si sta promuovendo una raccolta firme per chiedere al sindaco Massimo Poggi di ritirare la delibera di giunta dove si è stabilita la disponibilità all'accoglienza di 18 profughi. Così riporta Libertà di oggi. Sembra infatti che a molti abitanti del paese non 'vada giù' la decisione di ospitare i migranti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le perplessità che hanno portato alla raccolta delle firme da parte di parecchi abitanti del paese riguardano anche il luogo dove i profughi verrebbero alloggiati, ossia il centro polifunzionale di Perino. Infatti, sembra che il luogo non sia idoneo in quanto l'edificio mancherebbe di arredamento in due piani.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ubriaco, prima litiga con il buttafuori poi picchia i carabinieri e li manda all'ospedale: arrestato

  • Tragico tamponamento fra Tir, autista muore schiacciato nella cabina

  • Camionista ucciso a Fiorenzuola, sul tir dell’imputato 8 coltelli

  • «Al pascolo non mi manca nulla, volevo questa vita all'aria aperta»

  • Sestri Levante, piacentino riempito di botte per un cellulare

  • Si ribaltano nel campo dopo la nottata in discoteca, illesi cinque giovani

Torna su
IlPiacenza è in caricamento