«Mi deve dare 200 euro», 80enne colpisce con una stampella un 65enne in via Colombo

Vista la lesione riportata dal 65enne aggredito è stato chiamato il 118 che è arrivato sul posto e ha portato il ferito al pronto soccorso. L'aggressore è stato denunciato dalla polizia

Via Colombo

Un piacentino di 80 anni ha colpito in testa con una stampella un suo conoscente a causa di una discussione su questioni economiche. Il fatto è avvenuto nella mattinata del 14 aprile in un bar di via Colombo: vista la lesione riportata dal 65enne aggredito è stato chiamato il 118 che è arrivato sul posto e ha portato il ferito al pronto soccorso. L’anziano ha dichiarato che la vittima gli avrebbe dovuto pagare un debito di 200 euro ma non sembrava intenzionato a farlo. Per questo motivo l’ottantenne ha sferrato contro il debitore un colpo di stampella che gli è costato la denuncia dalla polizia per lesioni aggravate. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ubriaco fradicio porta il coniuge trans a prostituirsi: «Arrotondiamo il bilancio familiare», denunciati

  • «Sto andando a medicare un mio amico perché è stato morso da uno squalo»: denunciato

  • Ferriere piange il suo sindaco, addio a Giovanni Malchiodi

  • Coronavirus, 33 morti a Piacenza in un giorno: è il record peggiore. Sono 314 dall'inizio dell'epidemia

  • Tamponi ed ecografia a domicilio per i sospetti Covid, quattro team medici da martedì casa per casa

  • Covid-19, un'altra giornata tragica: 24 morti a Piacenza, il totale sale a 281

Torna su
IlPiacenza è in caricamento