Presa per il collo e rapinata: non aveva pagato la cocaina, nigeriana in manette

E' accaduto in un appartamento nella zona di piazza Duomo al termine di un festino a base di cocaina fornita da una nigeriana che poi ha rapinato una piacentina che non aveva i soldi per pagare la polvere bianca

Immagine di repertorio

Una notte a base di cocaina finita con un arresto e tre persone segnalate alla prefettura come assuntrici di droga. In manette per rapina e denunciata per spaccio una 44enne nigeriana regolare ma con precedenti per droga. A bloccarla i carabinieri del Radiomobile nella tarda mattinata del 2 novembre. Tutto sarebbe iniziato a casa della donna nella zona di piazza Duomo la notte prima: lì l'africana avrebbe fornito e consumato cocaina per ore insieme ad un uomo e una donna piacentini. All'alba, al momento di pagare, l'uomo si è dileguato con la scusa di andare a prendere la colazione, mentre la donna che non aveva i soldi per la spacciatrice è stata rapinata del cellulare dalla straniera che poi l'ha anche presa per il collo. Ne è nata una colluttazione al termine della quale la piacentina di 39 anni è riuscita a scendere in strada e a chiedere aiuto ad un passante. I carabinieri arrivati sul posto in pochi minuti hanno raccolto la sua testimonianza e poi sono saliti in casa della straniera. E' stata portata in caserma e perquisita: negli slip aveva un bilancino di precisione. E' comparsa in tribunale per la direttissima, il processo è stato rinviato e per lei è stato disposto l'obbligo di firma. Tutti e tre sono stati segnalati come assunotori di droga alla prefettura: i militari hanno anche poi rintracciato l'amico della 39enne che si era dileguato prima del loro arrivo. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ubriaco, prima litiga con il buttafuori poi picchia i carabinieri e li manda all'ospedale: arrestato

  • Tragico tamponamento fra Tir, autista muore schiacciato nella cabina

  • «Al pascolo non mi manca nulla, volevo questa vita all'aria aperta»

  • Sestri Levante, piacentino riempito di botte per un cellulare

  • Schianto all'incrocio tra via Martiri e via Boselli, due feriti

  • Valtrebbia, domenica di controlli e sanzioni sulla Statale 45 e nel fiume

Torna su
IlPiacenza è in caricamento