Presidente del Vigolo aggredito a bastonate e rapinato, è grave

L'imprenditore Giorgio Corcagnani, 67 anni, è ricoverato all'ospedale Maggiore di Parma a seguito di una violenta aggressione subita giovedì sera nella sua azienda a Casoni di Gariga

Immagine di repertorio

L'imprenditore Giorgio Corcagnani, 67 anni, noto nella zona per essere da anni il presidente della squadra di calcio del Vigolo, è ricoverato in gravi condizioni all'ospedale 'Maggiore' di Parma a seguito di una violenta aggressione subita giovedì sera nella sua azienda a Casoni di Gariga, nel comune di Podenzano. Sarebbe stato aggredito alle spalle e colpito alla testa con un bastone di legno, cadendo a terra svenuto. L'aggressore gli avrebbe poi sottratto il portafogli (contenente circa 1.500 euro tra contanti e assegni, oltre ai documenti) custodito nella tasca posteriore dei pantaloni per poi darsi alla fuga. Ripresi i sensi, Corcagnani ha chiesto aiuto a un passante ed è stato soccorso e trasportato all'ospedale di Piacenza. E' stato poi trasferito a Parma in considerazione della gravità delle sue condizioni e della possibile necessità di un intervento chirurgico. Dell'accaduto si stanno occupando i carabinieri di San Giorgio. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Falciata mentre soccorre un automobilista, grave una ragazza

  • Dal Po affiora un cadavere nella diga di Isola Serafini

  • Sfigurata nello scontro mortale, per il riconoscimento servirà il test del Dna

  • Si ustiona con una pentola d'acqua bollente, gravissima

  • Furgone centrato da un'auto travolge un ciclista e si schianta contro un muro: tre feriti

  • Con il tir sfonda il guard rail e precipita dal viadotto nel deposito Seta: è grave

Torna su
IlPiacenza è in caricamento