homemenulensuserclosebubble2shareemailgoogleplusstarcalendarlocation-pinwhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsapptelegramcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companiessunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

Sesso in cambio della sufficienza in pagella, arrestato un insegnante

In manette un 46enne che insegna in un istituto superiore della città. L'uomo proponeva gli incontri alle sue studentesse anche tramite Facebook. Tra le vittime anche una ragazzina di 14 anni

L'insegnate piacentino arrestato

Dalle sue allieve più intime si faceva chiamare Ciccio. Le contattava su Facebook: prima qualche battutina a sfondo sessuale e poi, se vedeva che stavano al gioco, provava a instaurare un rapporto intimo. Ora è in carcere alle Novate con l'accusa gravissima di atti sessuali con minori, con l'aggravante di essere un educatore al quale la minore viene affidata, come prevede l'articolo 609 quater, comma 1, del codice penale.In manette è finito P.V., piacentino di 46 anni, padre di famiglia, mai un problema con la giustizia in passato.

UNA CONVERSAZIONE IN CHAT TRA IL PROFESSORE E UNA STUDENTESSA

Solo tante voci su di lui, pettegolezzi, sulle sue presunte attenzioni a scuola verso alcune alunne, quelle più carine. Una di queste voci, purtroppo per lui, è stata accertata dagli agenti della squadra mobile di Piacenza e dai colleghi della polizia postale che, con un'indagine da manuale coordinata dal pubblico ministero Michela Versini, lo hanno arrestato su ordinanza di custodia cautelare in carcere. Lo hanno arrestato pochi giorni fa, mentre stava facendo il commissario d'esame per la maturità in una suola superiore a Parma, la Giordani.

A incastrarlo ci sono mesi di pedinamenti e intercettazioni che pesano come macigni. La polizia lo ha pedinato, nonostante fosse molto scaltro e attento, mentre incontrava una delle sue studentesse, una piacentina di 14 anni che, in cambio dei bei voti in pagella, aveva con lui rapporti orali e rapporti sessuali. Ma che probabilmente si era anche innamorata di lui, tanto da accettare dei regali come un completo intimo sexy, un braccialetto e un ciondolo. Ma la questura è convinta che l'uomo abbia fatto la stessa cosa con tante altre studentesse nell'arco degli ultimi vent'anni, cioè da quando ha iniziato a insegnare.

All'inizio al Romagnosi, poi al Volta di Castelsangiovanni, poi al liceo Gioia per 10 anni, fino al 2011, e infine di nuovo al Romagnosi dove insegnava informatica.Per questo la polizia, in accordo con la Procura di Piacenza, ha diffuso la sua foto segnaletica, nella speranza che qualcuna lo possa riconoscere per denunciarlo. Questo è l'appello che la polizia lancia.

Gli investigatori hanno anche accertato che già in precedenza l'insegnante aveva tentato un simile approccio con un'altra sua alunna minorenne: la proposta era stata rifiutata dalla studentessa che,sempre attraverso lo stesso social network, aveva subito minacce nel caso non avesse riferito alle sue compagne, con le quali si era confidata, di aver male interpretato le sue richieste.

«Tutti sapevano ma nessuno aveva mai voluto fare denuncia» dicono in questura. L'anno scorso però il preside del Romagnosi ha deciso di rivolgersi alla polizia dopo la sfilza di segnalazioni che continuavano ad arrivare alle sue orecchie. Molti genitori si lamentavano, e qualcuno trovava strano che alcune belle ragazzine avessero bei voti senza studiare, mentre altri studenti, più meritevoli, non riuscivano.

Descritto come freddo, distaccato e anche arrogante negli atteggiamenti, sceglieva le ragazzine già dalla prima superiore. Solo quelle più carine però, alle quali spesso dava un soprannome come "verdina" o "celestina" in base al colore dei loro occhi. Poi le abbordava privatamente su facebook, e lo faceva anche attraverso profili fasulli creati appositamente per non essere scoperto. «Le più vulnerabili ci cadevano, qualcuna invece non ci stava e allora veniva minacciata dall'uomo se avesse detto a qualcuno dei suoi atteggiamenti» dice la polizia sottolineando che una ragazzina si è trovata addirittura costretta a cambiare scuola. La polizia ha quindi iniziato a pedinare di nascosto il 46enne, scoprendo che si incontrava, dopo la scuola, con una sua studentessa piacentina di 14 anni, che ovviamente non diceva niente ai suoi genitori.

Dopo la scuola le dava appuntamento in una via nella zona di via Dieci Giugno. «Si muoveva in maniera molto scaltra» dicono gli investigatori. Le istruzioni erano precise: quando lui arrivava alla guida del suo Suv con i vetri oscurati, lei avrebbe dovuto salire al volo e mettersi accovacciata sui sedili posteriori. Poi si dirigeva vicino a un cavalcavia dell'autostrada dalle parti di Cadeo: «In un punto strategico - dicono la mobile e la postale - che gli permetteva di vedere con largo anticipo se arrivava qualcuno». Qui si consumavano rapporti sessuali completi. Al termine la riaccompagnava a casa in tempo perché i genitori non si accorgessero di nulla.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (116)

  • In effetti, in questi casi di permanenza al gabbio, più che il dentifricio occorre un buon lubrificante...

  • Speriamo che rimanga al gabbio a lungo, dove sarà diventato la "sposa" di raffinatissimi intellettuali come lui

  • Avatar di luc
    luc

    In 20 anni questo chi sa quante ragazzine si sarà ***** ... possibile che nessuno si sia mai accorto di niente ?? Poi che significa " le + vulnerabili ci cadevono solo qualcuna invece non ci stava ?? Lui è un porco e non ci sono scusanti... ma x fare il porco e cosi a lungo.. si deve essere circondato da tr**** !!

  • .Premesso che un docente è prima di tutto un educatore; premesso che il comportamento deprecabile e vergognoso di tale professore non ha alcuna scusante, né giustificazione; premesso che non è l'unico caso noto né ora, né ai miei tempi liceali piacentini; premesso che le ragazzine coinvolte sono peggiori delle zoccole, delle sgualdrine e delle povere prostitute sulla Caorsana; premesso che l'OMERTA' singola e collettiva protratta nel tempo è una delle concause del perdurare dell'azione del presunto pederasta; EVITIAMO per favore di demonizzare a posteriori l'uno e di compiangere insulsamente le altre. Le uniche vere vittime sono i familiari e soprattutto i figli dell'insegnante, il quale NON è affatto un pedofilo, né un pedomane, ma semmai un pederasta. Troppa ignoranza nelle definizioni di comportamenti immorali e perseguibili penalmente ed altrettante inverecondia, spudoratezza, malafede, immoralità e scaltrezza biforcuta di ragazze senza valori e ben consapevoli di mercificare se stesse, per ottenere il massimo profitto senza alcun impegno personale. Il docente andrebbe radiato dal servizio; le ragazzine andrebbero rieducate rigorosamente, al pari dei loro genitori(?). Chi ha taciuto per anni, pur sapendo, è connivente e corresponsabile di tale nefandezza. Un bel quadro: non c'è che dire……

    • concordo con quanto dici,lui rimane da condannare per la sua posizione e per la sua età,ma queste ragazzine che valori hanno?per qualche bel voto cosa sono disposte a fare ?e le famiglie dove sono....?e vergogna per chi sapeva e non ha mai detto niente...aspettando anni..ma in che mondo siamo

  • sconcerto.....questa Laura che dice che sono 8 anni che aspetta questa momento ...ma allora sono 8 anni che si sa che sto scemo fa cose da galera...!! e come lo sa questa tizia chissa' quante lo sapevano: e' prorpio vero che questo e' un mondo dove i valori , a cominciare dai maturi e fino alle minorenni non esiste piu'!! c'e bisogno di un reset.... e dalle ragazzine

  • è stato un mio insegnante in prima e seconda quando ancora insegnava al Gioia,e posso dire che sono OTTO ANNI che aspettavo questo momento! provo immensa compassione per la ragazzina (che non considero troia ma estremamente vulnerabile),e per i figli di questo grandissimo schifoso; per quanto mi riguarda,dieci anni sarebbero ancora pochi... dicono che in carcere i pedofili ricevano il trattamento peggiore da parte degli altri detenuti,spero vivamente che anche per lui sia così. L'umiliazione pubblica per questo "stimato professore" è quasi soddisfazione più grande del saperlo in galera.

    • ma perchè se tutti sapevate nessuno ha parlato?

  • Avatar anonimo di frank biblo
    frank biblo

    Ma adesso sarà almeno licenziato dalle scuole? O rischiamo di ritrovarcelo come educatore?

  • grandissimo maiale

  • Spero davvero di sbagliare, ma ho l'impressione che qualcuno tenda in un modo o nell'altro a solidarizzare con questa bestia (chiedo scusa al mondo animale) per una sorta di solidarietà politica. Questi atteggiamenti mi fanno ancora più schifo del fatto in se, dimostrano quanto il marciume ha corroso la nostra società, a questi davvero auguro di sprofondare nel letame.

  • boh - ci sono i vermi e ci sono le ragazzine diciamo così 'sveglie' - non conosco i personaggi in questione e non posso giudicare. Dico solo che se il signore in questione contattava e trattava via facebook, tutto è rimasto scritto nero su bianco. Nessuno ha mai pensato di denunciarlo avendo i suoi messaggi come prova?

  • Per fortuna che anche lui ha dei figli......

  • C'è poco da commentare. Un individuo che abusa del proprio ruolo per adescare minorenni, come minimo merita la castrazione chimica. Non so qui in italia ma generalmente chi lavora nel sociale dovrebbe sottrarsi all'utilizzo dei social network....Per ultimo m rvolgo a tutti coloro che commentano notizie solamente su fatti riguardanti la politica l'immigrazione e la giustizia. Possibile che il vostro credo politico vi abbia plagiato al punto da giustificare una simile nefandezza?

    • Giuseppe quelle persone a cui ti riferisci sono proprio come il soggetto in questione...UGUALI. Abuserebbero anche loro di ragazze minorenni, ecco perchè giustificano...i pedofili sono ovunque purtroppo.

  • Buongiorno. Per chi vuole sapere il nome.. che forse non si può scrivere.. posso dare questa indicazione.. Le iniziali note sono P. V. e sappiamo che insegna informatica al romagnosi. Sul sito del romagnosi sono elencati i docenti e con quelle iniziali sono 2.. una donna che ha nome che inizia per V e cognome che inizia con P ed insegna alla serale un uomo con nome P e cognome V che insegna Informatica a classi prime e seconde.. un indizio che farebe pensare sia lui... età 46 anni.. controlliamo sulle liste dei candidati 2012, lista ufficiale, e troviamo una persona con lo stesso nome e cognome del professore, nata nel 1966.. quindi stesso nome e anni 46. ora scriviamo questo nome su google e cerchiamo tra le immagini, oppure su facebook.. e notiamo che esiste proprio un P.V. che assomiglia alla foto segnaletica della polizia.. in modo quasi imbarazzante.. Per sicurezza controlliamo anche il sito della scuola SAN BENEDETTO di Piacenza dove ci sono le foto dei professori... e anche li troviamo il nostro professore di informatica P.V. che assomiglia proprio sia al profilo facebook, che alla foto della polizia... Insomma.. gli indizi fanno capire il nome direi a pieno, potremmo riportarlo quasi quasi per vedere se siamo passibili di denuncia o meno.. di sicuro non è da denuncia dire che la persona arrestata si chiama proprio così.. e tra l' altro direi che il cognome già dice tutto.... quello che non si può dire è che sia colpevole, nel senso che siamo solo, purtroppo, alla prima fase e che ha il diritto di difendersi e le accuse dovranno essere provate secondo i tempi (auguri..) e modi ( auguri..) della giustizia italiana. Di certo di questa storia possiamo dire: - se è vero, è talmente verme che più verme non si può - se è vero..chissà quante altri tentativi ci sono stati e quanti siano andati a buon fine nel tempo - se è vero.. e tutti sanno... perchè per anni non si è fatto nulla - se è vero..come è possibile che nemmeno un genitore abbia provato a tirargli un paio di pugni in faccia.. - se è vero, quanto è squallida questa storia sia per il fatto che il professore sia un verme, sia per la debolezza disarmante di alcune di loro che hanno ceduto ( non è certo una colpa essere deboli, ma sicuramente una serie di problematiche possono esserci, con l'attenuante dell' età ovviamente ) - se è vero... perchè tanta gente se ne è fregata per cosi tanto tempo se invece non è vero... beh vediamo se passerà come non vero, non so se sono tutte nipoti di Mubarak le ragazze giovani..

  • Ma i professori guadagnano così tanto da potersi permettere il SUV con i vetri oscurati (una volta da te.rro.ni, adesso si può benissimo dire da rumeni albanesi....) o guadagnava cos' tanto facendo l'aspirante politico?!

  • notizia inquietante e terribile...michiedo però : perchè i militi, non sono intervenuti ad impedire gli atti sessuali con la minorenne, invece di spettacolarizzare l'arresto a scuola a Parma ? No comment sui de.men.ti che tentano di collegare un atto criminale con la politica...di destra e di sinistra, fate vo.mi.ta.re...

    • D'accordo con te sulla prima parte, ma sono più che sicuro che se per sbaglio il tipo fosse stato candidato nella lista di Dosi tu e tanti altri d.e.men.ti, sentinelle, zii beniti, legaioli e compagnia briscola vi sareste sbizzariti non poco con le solite vostre esilaranti proposte di pene di morte e torture da somministrarsi nei modi più svariati dal momento che siete voi per primi a voler connotare politicamente qualunque cosa accada a Piacenza. Basta ricordare l'esilarante commento del tuo amichetto che diceva che se oggi c'è un prof simpatizzante fascistello che se la fa con le minorenni la colpa è del '68. Davvero esilarante, e poi arrivi tu che dici che gay e pedofili sono la stessa cosa. Ah, ah ma da dove vi hanno tirato fuori voialtri, cioè ma fate apposta a dire certe cose per animare un po' il sito o siete davvero così storditi? :-)

  • Io invece oltre a denunciarlo,mi facevo credere una lei,poi lo portavo imboscato dove dicevo io,e con un passamontagna li facevo vedere io la 14 enne a sto lurido porco,che per altro mi sembra di aver visto gia in giro quella faccia di...

  • Avatar anonimo di ennio rocca
    ennio rocca

    pero' le ragazze ci stavano e con il tornaconto.

    • Ah ok...fosse stata tua figlia?

    • Ah complimenti davvero per il commento! Ti auguro in futuro di avere una figlia che per un 6 in pagella si apparta nei campi con il suo prof. 46enne, poi vedremo se sarai ancora dello stesso parere. Ritengo che il termine "professore pedofilo" sia forse eccessivo, ma approfittare del proprio status di educatore per portarsi le ragazzine nei campi è una cosa vergognosa, oltre ad essere un reato.

      • concordo con ennio. e poi, se tu avessi una figlia che per un 6 in pagella si apparta nei campi con il suo prof. 46enne vorrebbe dire che il primo ad avere fallito saresti tu, perchè avresti dovuto insegnare a tua figlia che il 6 si prende studiando... si parla di una 14enne, non di una bambina; avete presente le 14enni di oggi???

  • è un poveraccio senza futuro ma la cosa brutta è che ha segnato il futuro dei figli e dei famigliari che di tutto ciò non hanno colpa.

  • Ultima considerazione: ma se fare sesso con una minore di 16 anni è reato anche se la ragazzina è consenziente, perchè le forze dell'ordine non l'hanno arrestato quando l'hanno colto in flagrante (c'è pure la foto in macchina sotto il ponte) invece di arrestarlo a Parma dopo diversi giorni? Avrebbero risparmiato anche benzina. Boh, chiedo perchè mi sembra assurdo essere in presenza di un reato e non intervenire. O mi sfugge qualcosa?

    • anche a me questa cosa...non mi convince tanto

    • Avranno dovuto prima sbrigare delle pratiche burocratiche. :D

  • Mi sorprende che qualcuno tiri in ballo la moralità della ragazza.Certo i 15 anni di oggi sono più "maturi" e c'è qualcuno che con la morosa giovane ha "consumato- Allora mi chiedo: se la ragazza era consapevole di quello che faceva allora dovrebbe difendere il suo "uomo".Il fatto che stia zitta puo avere diversi significati. In ogni caso un uomo adulto dovrebbe cercare donne della sua età. Eg già, ehh sii..

  • A leggere certi commenti vengono i brividi, si commentano da soli... Spero solo che quel porco non sia stato messo in isolamento

  • Scusate... io non voglio difenderlo, ci mancherebbe... ha fatto una cosa ignobile e deve pagare! Ma ricordatevi che non stiamo parlando di bambine di 8 anni, ma di ragazzine di 14-15 anni... Avete presente quanto sono emancipate le ragazzine di oggi? Avete presente quante ragazzine di quell'età sono già andate ben oltre i fatti descritti? Avete presente come vanno conciate in giro certe ragazzine di 14-15 anni? Secondo voi è tutta colpa del prof. o queste ragazze ci hanno messo del loro? Qualcuno le ha obbligate? Non si parla di violenza, mi sembra che fossero accondiscendenti. Allora iniziamo anche a parlare dei genitori, dell'educazione che viene data, alla moralità di queste persone. E' meschino che un prof. chieda sesso per dare dei bei voti, ma a me fa schifo anche chi accetta di farlo!!! E non ditemi che si tratta di minorenni, perchè le 15enni di oggi non sono più le 15enni degli anni '80, tutte casa e chiesa. Iniziamo a dare un'educazione migliore ai figli, a insegnare alcuni valori morali. Un plauso alla ragazza che si è ribellata e non ci è stata, lei forse ha dei valori e ce ne vorrebbero di persone così. Ma a chi ha ceduto dico solo di farsi un bell'esame di coscienza, i genitori in primis! E che il prof. paghi quello che deve pagare...

    • Avatar di D
      D

      Tra parentisi.. ti ricordo che la ragazzina voleva una sufficenza....

      • ma proprio per questo motivo mi viene da dire che una bella lezione di moralità bisognerebbe darla a questa ragazzina...

    • Avatar di D
      D

      Si ma lo sai come funzionano le cose? Per me può anche andare in giro nuda! Ciò non toglie che se hai 46 anni sai che non puoi andare con una minorenne... Ce ne sono a migliaia.... Proprio con una ragazzina? Che Schifo....

    • Avatar anonimo di La sentinella
      La sentinella

      Grande Luca........condivido al mille x mille...

    • Concordo, adesso nel mio paese vedi in giro le 15enni anche all'una di notte ed io non portevo nemmeno a 18 anni! E fanno questo tipo di cose anche per le ricariche telefoniche...

  • E' stato un mio professore 20 anni fa, prima al Romagnosi e poi al Dadati (ero lì per recuperare l'anno dopo che mi ero ritirata dal Romagnosi). L'ho cercato poco fa su facebook, sulla sua bacheca fa gli auguri a Celestina... Non so come definirlo, anche il più brutto insulto sarebbe un complimento...

  • Su un altro quotidiano on line  si parla apertamente della sua candidatura, quindi state tranquilli per le querele, e, almeno così ho capito io, che questa volta non l'ha passata liscia perchè oltre alla denuncia dei genitori e intervenuto il preside del romagnosi........qui mi viene da chiedermi visto che storie sul "verme" giravano da quasi vent'anni perchè la preside e la dirigenza del liceo in cui ha insegnato dal 94 all'anno scorso non abbiano mai preso provvedimenti e secondo voci di corridoio, quindi il condizionale è d'obbligo si siano limitati a liberarsi della patata bollente alla prima occasione???

    • Vigliacchi!!!

  • devo dire che mia nipote,che stà frequentando il romagnosi ed è stata anche bocciata,mi ha sempre detto che c'era questa persona e che faceva queste cose,perciò era ben risaputo da tutti (colleghi compresi).ora mi devo ricredere e soprattutto devo iniziare a pensare che sia vero anche quello che si dice di altri professori sempre di quella scuola lì.

    • Quello che dici è tremendo...spero non sia vero

  • copia incolla da un'altro sito web: L'uomo, che parallelamente all'attività di insegnante si occupava anche di consulenze informatiche, era tra l'altro candidato in una lista alle ultime elezioni comunali.

  • Avatar anonimo di La sentinella
    La sentinella

    Primo: in molti sapevano ma nessuno parlava.....ottimo!! Secondo:le ragazzine venivano dal monte Pirlone? Nessun sospetto? Terzo:Il prof. sicuramente in galera, ma per loro qualche seduta da un bravo psicoterapeuta è urgentissima!!!

    • Sono minorenni, ricordatelo bene!!! Tu a quell'età mangiavi le caccole del naso...e non dimenticare anche che, a differenza di anni fa, ora i ragazzi sono ancora più IMMATURI per colpa di un sacco di fattori (famiglia, cellulari dalle elementari, facebook, MSN...sono incapaci di relazionarsi con le persone. Cosa pretendi da delle ragazzine così giovani e immature?

      • ma quali giovani e immature? ma in che mondo vivi??? hai presente le 15enni di oggi? ne sanno più di tutti noi messi insieme...

        • Eh be ma se lo dici a Faelelpam...ti piace vincere facile eh?

      • beh insomma...io a 15 anni avevo la morosa (lei ne aveva 13) e di cosette ne facevamo parecchie,anche se non rapporti completi,e non ero certo un'eccezione.. ma a parte questo non penso affatto che i ragazzini e le ragazzine di 15 anni siano immaturi,anzi..vanno a ballare tutti i sabato sera fino alle 5 del mattino (cosa che 20 anni ci sognavamo..),fumano di tutto,bevono come spugne (l'altra sera la figlia 15enne di una mia collega scriveva su facebook che si era bevuta 50 euro di cocktail in discoteca..) e mi sembrano fin troppo cresciuti per la loro tenera età..

        • Fumano di tutto, bevono come spugne e per questo sarebbero maturi/e? Hai un bizzarra concezione di maturità, lasciatelo dire.

        • Avatar anonimo di La sentinella
          La sentinella

          Quello che giustamente scrivi,prova a spiegarlo a Vibo Valentia,sarà dura.......

          • Non spostare l'attenzione su altre cose...questo è un tuo compaesano Nordico al 100%...ti rode il c.ulo lo so. Con questo chiudo il discorso non voglio che si sposti l'attenzione su altre cose off topic.

      • Avatar anonimo di La sentinella
        La sentinella

        Ma che cosa stai dicendo.......minorenni??????? Leggiti il commmento di Luca P(se i tuoi neuroni te lo pemettono ) e quando posti un tale commento ,assicurati che il cervello sia sulla posizione ON !!!!! A quella età,ti informo che non potevo permetermi le caccole sul naso,a differenza di te che portavi ancora il pannolino ......e te lo facevi pure cambiare!!!! Leggerti, non è stato un piacere.

        • Sei tu che non hai le rotelle a posto. Te l'ho sempre detto che hai problemi...voi che lo difendete e addossate le responsabilità alle ragazze siete come lui. Visto che vi piace tanto che si rispetti la LEGGE quando "altri" diversi dai piacentini commettono illegalità, pensate che in questo caso si tratta di un 46 enne che adesca minorenni. PUNTO E BASTA. A voi il caldo dà alla testa.

          • nessuno lo difende,ma semplicemente parlare di bambine incapaci di intendere e volere riferendosi alle 15enni di oggi fa un po ridere..

            • Sotto i 16 anni è reato e basta. E il fatto che ad approfittarsene sia un suo educatore è penalmente ancora più grave. Il fatto poi che la 14enne non fosse l'unica delle sue prede rende la cosa assolutamente vergognosa, perchè premeditata e reiterata. Il tipo è un noto ciellino, pdiellino, simpatizzante destrorso che ovviamente viene preso ancora più di mira proprio perchè predicava in uno modo e agiva in un altro. Fosse stato di sinistra, rumeno, svedese o bergamasco mi avrebbe fatto ugualmente schifo.

  • Cioè, non ho capito bene. Uno dei candidati a sindaco di piacenza (e scrivo tutto in minuscolo), anzi un "giovane candidato" ha messo nella sua lista uno su cui "pendevano" tutte queste voci? Mi verrebbe da ridere, se non ci fosse da piangere... P.S.: se era un "extra", il polledri ci avrebbe già inondati di tonnellate di comunicati.

    • Stai tranquillo che gli extra ci riempiono ogni giorno di belle notizie. Tra oggi e ieri: -Spaccio di coca, blitz dei carabinieri in città: 8 arresti e droga sequestrata -Cercò di baciare 14enne, chiesta la perizia psichiatrica per un 47enne -Caorsana, guida un'auto rubata completamente ubriaco: denunciato albanese -Senza biglietto per protesta si sdraia sui binari: condannato egiziano -Senza patente guida a zig zag completamente ubriaco: denunciato romeno

      • Non so se tu sei un vero appartenente alle Forze dell'Ordine perchè ometti un sacco di altri crimini commessi da Italiani...comunque non spostiamo l'attenzione su altre tematiche e restiamo a parlare di questo figlio di mign.otta pedofilo. Grazie.

        • i famosi reati di cui la stampa non parla mai,e il perchè lo sai solo te e i tuoi amici immaginari LOL,sempre più ridicolo sto qui

        • Ometto cosa? Io non sto spostando nulla...ho solo fatto presente al tuo amichetto che a Piacenza, di fatti di cronaca dove ci sono di mezzo albanesi, romeni e marocchi ce ne sono a bizzeffe. E poi è logico che i reati li commettano anche gli italiani... Ti ripeto cialtrone che non sei altro che non contano quello che dicono i tuoi "amici" nel mondo della giustizia (magari sono avvocati, LOL)...guardati un po i dati reali, mica quello che ti voglion far credere...

          • Si si come no...sono un cialtrone che però riporta la verità. Tu invece insieme ai tuoi amichetti tendete molto spesso a creare realtà parallele e distorte. Non cambiate discorso...questo qui è un vostro compaesano e so che vi brucia il cul.etto. Come vedi non siete per niente perfetti e io lo so benissimo ecco perchè siete TRISTI. ahahahahah

            • ah,altra cosa...qui abbiamo il professore che se la fa con le alunne minorenni (e penso proprio che non sia il solo...) dalle tue parti abbiamo i genitori che violentano i bambini di 6 anni... fossi in te prima di buttare fango su questa città,visto da dove provieni,ci penserei non una,non due,ma cento volte...

              • bla bla bla bla bla bla...parla pure...da qui da lì...rosica rosica. Non voglio fare la parte del Signore che insegna al contadino...asino!!!

            • quindi insisti col dire che tutti i mezzi di informazione (a partire ovviamente da questo sito) nascondono deliberatamente tantissimi reati commessi da italiani o meglio ancora da piacentini? rispondi solo si o no,grazie

            • A) Ti ripeto minchiolo che io non ho omesso niente, non sono stato io a fare il commento sugli extra, ho solo risposto B) Se i tuoi amici lavorano ancora "nella giustizia", chiedi a loro come siamo messi, se ti serve un aggiornamento ti do i dati del ministero che te li puoi ficcare nel deretano se questo ti provoca gioia o piacere

              • Io ho un costo orario molto elevato...per questo motivo non posso perdere tempo a portare uno stolto campagnolo a fargli capire come funziona questo mondo. Continua pure a vivere nella tua ignoranza...so che ci stai bene, contento tu.

          • Anzitutto, se ti riferisci a me, io non sono "amichetto" di nessuno. In secondo luogo, grazie dell'elenco che hai fatto, ma hai deviato dal discorso. Questo qui era uno di quelli che, come il suo "capo" romano, in pubblico predicava bene e in privato razzolava molto, ma molto male.

          • guarda che si riferiva lacommento di Faelelpam, mica al tuo!

  • speriamo che ci sia ancora il vecchio codice tra i carcerati e questa brava persona avrà quello che si merita, al contrario della giustizia italiana

  • tutti sapevano, nessuno denunciava!!! nessun genitore in 20ANNI!!! si é accorto di nulla o non ha sporto denuncia. se io avessi anche il minimo sospetto andrei immediatamente dalle forze dell'ordine

Commenti meno recenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Tragico schianto a Chiavenna Landi, due morti

  • Cronaca

    Due minuti per fare una spaccata: ancora un bar tabacchi nel mirino dei ladri

  • Cronaca

    Ciclista travolto e ucciso, resta ai domiciliari il 29enne. La difesa: «Sorpasso da dimostrare»

  • Segnalazioni

    Rischioso attraversare a La Verza per colpa delle auto in divieto

I più letti della settimana

  • Uccide la moglie e poi si spara, si indaga sul movente: «Escludiamo l'intervento di terzi»

  • Schianto tra un camion e un pullman in A1: venti feriti, due gravi

  • Ciclista travolto e ucciso, arrestato il 29enne alla guida del fuoristrada

  • Travolto in bici da un fuoristrada sulla via Emilia: muore 36enne

  • Pesce avariato, tre clienti intossicati al ristorante

  • Trattore in fiamme a Ivaccari, si incendiano ettari di campo

Torna su
IlPiacenza è in caricamento