Protesta a oltranza davanti alla Gls, tensione. Arriva Brambati

Nuovo picchettaggio dei lavoratori, dalla mezzanotte del 15 marzo, davanti ai cancelli dell'hub di Montale per impedire l'entrata e l'uscita dei Tir con la merce. Sul posto, in mattinata, è arrivato anche l'assessore comunale Ignazio Brambati

La protesta dei lavoratori davanti all'ingresso della Gls (Foto Gatti)

Sta precipitando la situazione davanti alla ditta di autotrasporti Gls a Montale, dove dalla mezzanotte del 15 marzo sono tornati a farsi sentire i lavoratori della cooperativa che ha in carico i servizi di facchinaggio all'interno dell'hub piacentino. Seguendo infatti la consolidata prassi della scorsa estate davanti alla Tnt, è iniziato un nuovo picchettaggio ad oltranza davanti ai cancelli per impedire l’ingresso e l’uscita dei Tir.

Durante la mattina, dopo otto ore di sit-in e di protesta, sotto l’occhio vigilie di polizia, Digos e polizia municipale, ci sono stati alcuni momenti di tensione e sul posto è arrivato anche l’assessore Ignazio Brambati.Un primo accenno di protesta c’era già stato la sera del 7 marzo, ma l’agitazione era rientrata dopo la firma di un accordo tra le parti, ovvero la cooperativa e il sindacato Si Cobas.

il sindacato autonomo afferma che, nonostante l’azienda sia d’accordo sulla firma per l’applicazione del contratto di lavoro, la cooperativa invece non vorrebbe riconoscere il Si Cobas al tavolo della trattativa.
(In basso, nella foto, il nuovo sit-in di protesta davanti alla Gls: ci sono i lavoratori extracomunitari e i rappresentanti del Si Cobas)

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

gls protesta 2-2-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico schianto nella notte: muore un uomo, ferita una 40enne

  • Trovato morto vicino al suo camion, indagini in corso

  • Rischia di annegare in una piscina da giardino, bimbo di 2 anni gravissimo

  • Furti nei magazzini della logistica piacentina, maxi blitz all'alba con quaranta arresti

  • Esce di casa e scompare nel nulla, al via le ricerche di una 45enne

  • Dalla logistica la merce rubata finiva in negozi compiacenti: 14 persone in carcere

Torna su
IlPiacenza è in caricamento