Quando vede la polizia si nasconde sotto un tavolo del pub: era evaso dai domiciliari

E' accaduto nella serata del 4 ottobre al Tuxedo di via Cremona. A finire nuovamente in manette un 26enne marocchino con alle spalle diversi precedenti

Immagine di repertorio

Era ai domiciliari in attesa di un processo eppure è evaso per andare al pub. E' accaduto nella serata del 4 ottobre al Tuxedo di via Cremona. A finire nuovamente in manette un 26enne marocchino con alle spalle diversi precedenti per droga, furto, rapine e reati contro la persona. Lo hanno visto i poliziotti impegnati, anche con la finanza e l'Ausl, in una serie di controlli. Lo straniero era con alcuni amici e si stava godendo la serata di libertà quando li ha visti e ha provato a nascondersi, invano. E' stato arrestato. E' comparso la mattina del 5 ottobre in tribunale per la direttissima difeso dall'avvocato Antonino Rossi. Il pm Sara Macchetta ha chiesto il carcere mentre il giudica Laura Pietrasanta ha disposto nuovamente i domiciliari. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore a 23 anni nell'auto che si ribalta più volte nel campo

  • Travolta da un’auto dopo lo schianto contro il guard rail, Valentina muore a 22 anni

  • Tragico schianto in A21, muore giovane piacentina

  • Piacenza vota il centrodestra ma l'Emilia-Romagna conferma presidente Bonaccini

  • Tir si schianta contro una casa

  • Elezioni Regionali, ecco il fac simile della scheda elettorale

Torna su
IlPiacenza è in caricamento