Fiorenzuola, ragazza scomparsa nel nulla. I carabinieri a caccia di tracce

Il caso della 27enne indiana, madre di famiglie e incinta, scomparsa da lunedì scorso è passato nelle mani del Nucleo investigativo. Interrogato ancora il marito. Rilievi sulla sua auto e nell'abitazione di Baselica Duce

Kaur Balwinder, la ragazza scomparsa

Si infittisce il giallo della ragazza indiana di 27 anni, Kaur Balwinder, madre di famiglia e incinta di tre mesi, scomparsa dalla sua abitazione a Baselica Duce di Fiorenzuola da più di una settimana, e le cui ricerche sono state sospese sabato scorso. Il caso, che fin dall’inizio ha mostrato diversi lati oscuri, infatti è ora passato nelle mani dei carabinieri del Nucleo investigativo di Piacenza che, insieme ai colleghi della stazione di Fiorenzuola, questo pomeriggio, 22 maggio, hanno interrogato ancora il marito della donna, anche lui indiano, in caserma a Fiorenzuola. Non solo, ma gli investigatori comandati dal capitano Rocco Papaleo hanno anche passato al setaccio l’automobile dell’uomo e la sua abitazione. 

«Al momento non ci sono indagati né ipotesi di reato – si sono limitati a dire il capitano Rocco Papaleo e il maresciallo Ercole Dallospedale – I rilievi che abbiamo effettuato ci sono stati delegati dalla Procura della Repubblica di Piacenza e occorrono, da un lato, per rafforzare le ricerche della donna nel caso si sia allontanata di sua spontanea volontà, ma torneranno utili anche nell’eventuale caso in cui si dovesse invece indagare per un reato violento che potrebbe averla vista vittima».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I carabinieri del Nucleo investigativo, specializzati in sofisticate tecniche di indagine, con le tute bianche e i guanti di lattice hanno passato il pomeriggio a cercare ogni tipo di traccia utile sia sull’auto del marito, che nel frattempo è stato interrogato di nuovo dai carabinieri, sia nell’abitazione nella cascina di Baselica Duce, alle porte di Fiorenzuola, da dove la 27enne è scomparsa nel nulla da lunedì 14 maggio. Qui i carabinieri hanno utilizzato il Crime Scene Scope, un uovo tipo di luce in grado di rilevare, anche a distanza di tempo, eventuali tracce di sangue o biologiche sulle superfici. Al momento però non è stato comunicato se siano state trovate tracce utili alle indagini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trovato morto vicino al suo camion, indagini in corso

  • Rischia di annegare in una piscina da giardino, bimbo di 2 anni gravissimo

  • Donna scomparsa, salvata sotto il diluvio dopo otto ore di ricerca

  • Non ce l'ha fatta il bambino di 2 anni salvato dall'annegamento in una piscina da giardino

  • Esce di casa e scompare nel nulla, al via le ricerche di una 45enne

  • Furti nei magazzini della logistica piacentina, maxi blitz all'alba con quaranta arresti

Torna su
IlPiacenza è in caricamento