Ragazzino finisce in Po, un passante si butta e lo salva appena in tempo

Nel pomeriggio del 15 febbraio in via del Pontiere. Sul posto il 118, la polizia e i vigili del fuoco

I soccorsi sul posto (foto Gatti)

Non è ancora chiaro quanto accaduto in riva al Po nel pomeriggio del 15 febbraio tuttavia un 13enne nordafricano sarebbe caduto in acqua all’altezza del pontile Città di Piacenza e sarebbe però stato notato da un passante che lo ha visto in difficoltà e non ha esitato e si è buttato. Lo ha afferrato e tirato sulla passerella dello scalo. Nel frattempo sono arrivati i soccorsi del 118 (automedica e Cri), le volanti della polizia e i vigili del fuoco. Dopo essere stato stabilizzato è stato portato in pronto soccorso: non sarebbe in pericolo di vita. I poliziotti stanno ascoltando anche altri testimoni. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ubriaco fradicio porta il coniuge trans a prostituirsi: «Arrotondiamo il bilancio familiare», denunciati

  • «Sto andando a medicare un mio amico perché è stato morso da uno squalo»: denunciato

  • Coronavirus, la curva rallenta ma ci sono ancora 25 morti: in tutto 447 da inizio epidemia

  • La situazione nei comuni piacentini aggiornata al 24 marzo

  • La situazione nei comuni del Piacentino aggiornata al 25 marzo

  • Stop attività produttive non essenziali e assembramenti con più di due persone: nuova ordinanza antivirus a Piacenza

Torna su
IlPiacenza è in caricamento