Ubriaco alla guida, condannato. «Avevo bevuto ma ero a casa»

Il giovane 19enne piacentino è stato condannato dal giudice Adele Savastano a 8 mesi di arresto, 2.500 euro di ammenda e la revoca della patente. «Non è vero, avevo bevuto, ma ero in casa della mia fidanzata»