San Nicolò, negoziante aggredita a pugni da due rapinatori

Nel pomeriggio del 14 marzo due banditi hanno aggredito, ferendola, una donna di 49 anni in un negozio di computer in piazza della Pace. Nella notte invece, armati di pistola, altri malviventi hanno fatto irruzione al Red Passion di via Agazzano facendosi consegnare l'incasso

Le forze dell'ordine davanti al negozio rapinato a San Nicolò

Due rapine nel giro di poche ore a San Nicolò. L’ultima, cronologicamente, risale al pomeriggio del 14 marzo, quando due uomini hanno fatto irruzione in un negozio di computer che si trova in piazza della Pace. Entrambi a volto scoperto (probabilmente italiani dall'accento) uno era armato di coltello, mentre l'altro ha aggredito la titolare, una donna piacentina di 49 anni, che si trovava all’interno sferrandole un pugno in pieno volto e mandandola all’ospedale in stato di choc. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione di San Nicolò e i colleghi del Nucleo investigativo di Piacenza. I due rapinatori sono riusciti a prendere alcune centinaia di euro che erano nella cassa, poi sono fuggiti a piedi facendo perdere le loro tracce.

Stessa scena nella notte precedente, quando due rapinatori, questa volta armati di pistola, hanno fatto irruzione al pub Red Passion in via Agazzano a San Nicolò intorno all’orario di chiusura. Probabilmente in questo caso si tratta di due romeni. Hanno minacciato chi era dietro al bancone e si sono fatti consegnare l’incasso. Poi sono fuggiti prima che arrivassero i carabinieri che ora stanno indagando.
(Nella foto, le forze dell'ordine davanti al negozio rapinato)

rapina san nicolò 02-2

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (21)

  • Avatar anonimo di Franci
    Franci

    discutere con certa gente e' come parlare all'aria................

  • Ma che razza di giornale siete? Voi non dovete presuppore, voi dovete riportare le notizie cosi come sono! Coma fatte a dire che sono italiani dall'accento? Io sono romena e parlo un italiano che non si nota manco che sono straniera! Idem nel caso della rapina del pub. Come fate a dire che sono romeni? Ripeto, il MIO concetto di giornalista è, riportare i fatti cosi come sono, senza modificarli, o aggiungere dei dettagli attualmente sconosciuti.

    • Avatar anonimo di Franci
      Franci

      :D ... cos'e'...ti senti "offesa"?

      • No, mi sento presa in giro! E' ben diverso! Come fanno a sapere che sono italiani, o romeni? Spiegamelo, dai!

        • Avatar anonimo di Franci
          Franci

          Infatti hanno scritto "probabilmente"...............se conosci bene l'Italiano come dici dovresti interpretarne il significato..........e' "probabile" che il giornalista abbia domandato a "probabili" testimoni e di conseguenza abbiano ipotizzato la nazionalità!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Qual'e' il problema????? Come al solito si cerca di aggirare una notizia!!!!!! Il problema vero e' cio' che e' avvenuto, a mio parere (come suppongo a parere di molti) e' GRAVISSIMO!!! E piu' andiamo avanti, piu' sara' peggio.......ahime'.....

          • Avatar anonimo di Franci
            Franci

            Poi puo' essere anche che i due "probabili" Italiani....fossero invece romeni che parlavano molto bene l'Italiano come te!!!! Chi puo' dirlo ora............

            • 1. Lo sai vero, che quando si riporta una notizia, dovrebbero essere citate le fonti? Non mi pare ci sia scritto da qualche parte, la parola TESTIMONE. E come che questo è un giornale, e  non "chiacchiere del bar", dovrebbe tenere conto delle regole.  2. Hai perfettamente ragione, il problema è ciò ch'è avvenuto, ma in casi del genere, in una società come questa, un errore sulla nazionalità dei criminali, può essere fatale. Non le faccio io le regole purtroppo. Spero tua sia in grado da capirmi. 

              • questo non è un giornale,non lo uso per confezionare le uova quando ho finito di leggerlo :)

              • Avatar anonimo di Franci
                Franci

                "fatale" per chi?

                • a prescindere dalla categoria, è concettualmente sbagliato fomentare l'odio, la storia insegna. Se poi nell'ultimo anno delle superiori in molti preferivano andare in fuga all'Auchan... ignoranti erano e "probabilmente" lo rimarranno.

                • per esempio a Torino a dicembre, per uno stupro inventato da una 14enne italiana, è stato bruciato un campo rom. A qualcuno "probabilmente" sarebbe piaciuto che ci fosse scappato anche il morto...

  • o i criminali li si eliminano definitivamente...o qui finisce male per i cittadini......

  • per via del quasi famoso discorso sulla PERCEZIONE della Sicurezza, vaneggiato da Reggi...

    • Guarda che lui si riferiva al fatto che è sicuro che prima o poi ti rapinano...

    • Vabbè, lì è S. Nicolò, Piacenza non c'entra. Reggi parla della sicurezza a Piacenza (da Piazza Cavalli a via XX settembre e basta...)

    • Avatar anonimo di La sentinella
      La sentinella

      Forse intendevi percezione di..... INSICUREZZA

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Richiedente asilo spaccia ai Giardini Margherita, patteggia e torna libero

  • Cronaca

    Si ustiona alle gambe mentre accende un fuoco, gravissimo un anziano

  • Meteo

    Temporali forti e maltempo in arrivo: allerta della protezione civile

  • Cronaca

    Gossolengo, incursione dei ladri nell'asilo e nella scuola elementare

I più letti della settimana

  • Sul bus senza biglietto aggrediscono e insultano i poliziotti: «Andate a lavorare», denunciate

  • Maxi tamponamento in A1, cinque feriti

  • In auto con un etto di cocaina purissima, fidanzati arrestati

  • Travolge un ciclista e scappa a folle velocità, è caccia al pirata della strada

  • False visite di controllo, la finanza denuncia un medico piacentino

  • Sorpresi durante il colpo: un ladro arrestato, la complice si butta dal balcone

Torna su
IlPiacenza è in caricamento