Rave a Mezzano: "Filato liscio?! Nessun residente ha chiuso occhio"

Strascichi di polemiche dopo il rave party tra sabato e domenica sul greto del Trebbia a Mezzano Scotti. Ci scrivono in molti lettori: "Filato liscio? Forse per il sindaco di Bobbio. Noi non abbiamo chiuso occhio"

Continua a far discutere il rave party che l'altra notte si è svolto a Mezzano Scotti. Su Libertà di oggi, in un articolo a firma di Maria Vittoria Gazzola, il sindaco di Bobbio Marco Rossi conferma che i disagi sono stati contenuti: "Non ne sapevamo nulla - precisa il sindaco -, ma i carabinieri hanno fatto bene il loro lavoro e hanno presidiato la zona. Certo, va detto che gli abitanti di alcune frazioni durante la notte sono stati disturbati della musica suonata ad alto volume. La gente telefonava, in quel caso i carabinieri intervenivano prontamente impedendo che la diffusione del suono raggiungesse livelli insopportabili".

TREMENDO EFFETTO RIMBOMBO - In redazione, tuttavia, sono arrivate diverse testimonianze di residenti in zona che, a dispetto da quanto dichiatarato dal sindaco, "non hanno letteralmente chiuso occhio". "Tutto è filato liscio? - racconta un lettore - Può essere, ma per la gente di Mezzano Scotti, Cassolo, eccetera, ossia le varie frazioncine (chi più, chi meno) che si affacciano su quel tratto di valle non è andata allo stesso modo... forse si dimentica l'effetto acustico che c'è in una vallata, l'eco, il rimbombo; i suoni, alle volte, o a seconda di come 'gira il vento', si sentono più amplificati a monte rispetto a valle".

"SENZA PACE" - Insomma, suoni rabbiosi, pulsanti, ritmici - propri dei rave party, raduni dove si viene "impossessati" dalla musica" - non sembrano aver dato pace a decine di abitati dell'area in questione. E ancora, un altro lettore: "Si continua a dire che 'tutto è filato liscio senza inconvenienti"... Ossia? Che non ci sono state vittime (come spesso si è verificato in questo tipo di raduni) e risse... Forse è questo che interessa di più... piuttosto del fatto che, a priori, sia una cosa illegale... ". La discussione rimane aperta...