Violenta rissa in piazza a Sarmato tra extracomunitari, ferita una donna incinta

Due tunisini e un marocchino sono stati denunciati dai carabinieri di San Nicolò per una rissa avvenuta nella notte del 19 maggio in piazza Roma a Sarmato. Nella colluttazione è rimasta ferita anche una 24enne marocchina incinta

Due tunisini e un marocchino sono stati denunciati dai carabinieri di San Nicolò per una rissa avvenuta nella notte del 19 maggio in piazza Roma a Sarmato. Dopo una violenta discussione gli animi si sono riscaldati ed è scaturita una rissa con tanto di lancio di bottiglie che hanno infranto una vetrata di un negozio. Inoltre uno dei due tunisini è stato denunciato per lesioni personali perchè nella rissa ha colpito una 24enne marocchina incinta intervenuta per sedare gli animi. La donna è stata colpita con un bastone all'addome e al volto: si è rotta il naso. La prognosi era di 15 giorni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Donna scomparsa, salvata sotto il diluvio dopo otto ore di ricerca

  • Non ce l'ha fatta il bambino di 2 anni salvato dall'annegamento in una piscina da giardino

  • Esce di casa e scompare nel nulla, al via le ricerche di una 45enne

  • Ubriaco, prima litiga con il buttafuori poi picchia i carabinieri e li manda all'ospedale: arrestato

  • Sestri Levante, piacentino riempito di botte per un cellulare

  • «Al pascolo non mi manca nulla, volevo questa vita all'aria aperta»

Torna su
IlPiacenza è in caricamento