Maxi rissa in via Capra tra tunisini e egiziani, in tre finiscono all'ospedale

Maxi rissa verso le 22 del 25 maggio in via Capra. Circa una quarantina, tra tunisini e egiziani, gli extracomunitari coinvolti. Polizia e carabinieri sul posto. Tre i feriti portati in pronto soccorso. La posizione di alcune persone coinvolte è al vaglio della questura

I carabinieri e la polizia in via Capra

Maxi rissa verso le 22 del 25 maggio in via Capra. Circa una quarantina, tra tunisini e egiziani, gli extracomunitari coinvolti. La scintilla che ha fatto scattare tutto sembra sia da ricercarsi in problemi di ospitalità. Alcuni dei coinvolti pare che abbiano chiesto ad altri di lasciare un appartamento per l'arrivo imminente di alcuni parenti. Questa richiesta ha fatto scaldare gli animi e in mezzo a via Capra è nata una maxi rissa. Sul posto è intervenuta la polizia e in ausilio anche due gazzelle dei carabinieri. Si è reso necessario anche l'arrivo del 118: 3 infatti sono stati i feriti che sono stati portati al pronto soccorso. La posizione di alcuni extracomunitari è al vaglio delle polizia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Falciata mentre soccorre un automobilista, grave una ragazza

  • Frontale sul rettilineo a Rottofreno, non ce l'ha fatta la 49enne finita fuori strada

  • Dopo il frontale finisce fuori strada: due donne ferite, una è gravissima

  • Le valli piacentine si svegliano imbiancate

  • Furgone centrato da un'auto travolge un ciclista e si schianta contro un muro: tre feriti

  • Con il tir sfonda il guard rail e precipita dal viadotto nel deposito Seta: è grave

Torna su
IlPiacenza è in caricamento