Via Gambara, botte tra sette persone per un rottweiler smarrito

Rissa tra due gruppetti di giovani vicino a via Colombo. All'origine della lite degenerata, alcune vecchie ruggini per un cane in prestito che era stato smarrito. La polizia ha denunciato 7 giovani

Sul posto sono intervenute le volanti della polizia

La polizia è intervenuta ieri sera, 13 giugno, per una violenta rissa tra almeno sette giovani in via Gambara, tra via Colombo e piazzale Velleia. Due le persone ferite, non gravemente, e sette - appunto - le denunce a piede libero per rissa. Le motivazioni? «Un cane smarrito» spiegano in questura. Infatti sembra che due gruppetti siano venuti alle mani per vecchie ruggini, in quanto uno di loro aveva ricevuto un cane Rottweiler che poi aveva smarrito. Le telefonate al 113 che segnalavano una rissa sono arrivate intorno a mezzanotte.

Quando la polizia è arrivata in via Gambara ha trovato due persone a terra leggermente ferite. Si tratta di due giovani fratelli piacentini che sono stati accompagnati in ospedale dal 118 per alcune contusioni. Gli agenti, nel ricostruire l'accaduto, hanno saputo di altri quattro giovani che se ne erano andati a bordo di una Panda, ma che dopo un po' sono stati bloccati dalla polizia vicino a via Malvicini. In tutto si tratta di sei italiani e di un romeno di età compresa tra i 17 e i 30 anni che alla fine sono stati tutti denunciati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "L'incubo è finito", Dino De Simone è stato ritrovato: sta bene

  • Tre acconciature da fare prima di andare a letto per avere boccoli morbidi e voluminosi al mattino

  • Travolto e ucciso in bici mentre tornava dal lavoro nei campi

  • Falciato sulle strisce da un'auto pirata, grave un uomo

  • «Sono fuggito dopo aver investito quell'uomo». Si costituisce il pirata di Vigolzone

  • Travolto da un'auto mentre va al lavoro, grave un uomo

Torna su
IlPiacenza è in caricamento