Modalità di soccorso in caso di rinvenimento di cani e gatti

Il Servizio Tutela Animali rende noto ai cittadini del territorio comunale le corrette modalità di soccorso da seguire in caso di rinvenimento di cani e gatti in città e nelle frazioni.

Chi rinvenisse un cane errabondo e senza proprietario dovrà telefonare alla Polizia Municipale (0523-492100) o alle Forze dell’Ordine, onde attivare il conseguente intervento del Servizio di reperibilità di Iren. I cani recuperati saranno trasferiti presso il canile municipale e custoditi per il tempo necessario alla loro riconsegna ai proprietari o alla loro cessione ad eventuali richiedenti. Anche nel caso di cane o gatto ferito, occorre telefonare ai Vigili urbani (o alle Forze dell’Ordine). Il personale incaricato avrà cura di portare l’animale presso i veterinari convenzionati e, solo in questo caso, le spese per medicinali ed eventuali cure saranno a carico del Comune.

Altro discorso per i gatti: la normativa infatti tutela la libertà delle colonie feline. I gatti che vivono liberi sul territorio sono protetti, ed è fatto divieto a chiunque di maltrattarli o di allontanarli dal loro habitat. Le comunità di gatti randagi che socializzano tra loro sono gestiti da volontari, che censiscono, accudiscono, curano e intervengono per consentire la sterilizzazione e reinserire nel loro ambiente i gatti randagi. Il gattile è invece destinato solo ai piccoli felini, con comprovate abitudini domestiche, non inseribili in colonie feline. Presso l’ufficio Tutela Animali del Comune di Piacenza sono anche disponibili i moduli per l’autorizzazione all’alimentazione e alla cura dei gatti liberi. L’accesso dei vari volontari in zone di proprietà privata, è comunque sempre subordinato al consenso del proprietario.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esselunga: «Scaffali vuoti vengono subito riempiti: abbiamo scorte, pronti a ogni evenienza»

  • Emergenza coronavirus, decisa la chiusura di tutte le discoteche e locali di intrattenimento

  • Coronavirus, l'Inps sospende i servizi e le visite

  • Coronavirus, lotta al contagio: nel Piacentino scuole chiuse e San Damiano per la quarantena

  • Coronavirus: il 38enne contagiato in contatto con un manager di Fiorenzuola, isolato a Milano. Chiusa la ditta Mae

  • Sei nuovi contagi a Piacenza: tra loro due medici e un infermiere del Polichirurgico

Torna su
IlPiacenza è in caricamento