Ruba abiti da H&M, in manette richiedente asilo

Il giovane ha tentato di rubare alcuni capi di abbigliamento danneggiandoli irreversibilmente

Il 16 settembre poco dopo mezzogiorno i carabinieri del Radiomobile hanno arrestato O.J., 22enne nato in Nigeria, in Italia senza fissa dimora, richiedente asilo per tentato furto aggravato. Il giovane ha tentato di rubare alcuni capi di abbigliamento danneggiandoli irreversibilmente. Ha preso alcuni capi e poi si è recato in camerino: ha indossato tre paia di pantaloni sopra i propri, una giacca e nascosto tre felpe nello zaino pensando di riuscire a sfuggire ai controlli. Le placche antitaccheggio lo hanno tradito all’uscita del negozio, dove è stato fermato dal direttore che poi lo ha consegnato ai carabinieri che nel frattempo erano stati avvisati. Tutti i capi di abbigliamento veniva restituiti e lui sarà processato per direttissima. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Una coop creata per truffare lo Stato e fare soldi, 135 dipendenti senza contributi: scoperta maxi evasione

  • Si pente della droga e in confessione ne lascia un chilo e mezzo al parroco

  • Rapinato e picchiato sotto casa

  • Piacenza e provincia: gli eventi da venerdì 18 a domenica 20 ottobre

  • Cade e batte la testa su una lamiera, grave una donna

  • Lo abbraccia e lo rapina del Rolex da 30mila euro

Torna su
IlPiacenza è in caricamento