Ruba un marsupio sul mercato e scappa, i cittadini lo inseguono e lo fanno arrestare

Ha rubato un marsupio con dentro 2200 euro ma è stato inseguito e bloccato dalla vittima e dai cittadini. E' successo poco dopo le 11.30 del 6 febbraio sul mercato settimanale di San Nicolò. Arrestato un 24enne pregiudicato

Immagine di repertorio

Ha rubato un marsupio ma è stato inseguito e bloccato dalla vittima e dai cittadini. E' successo poco dopo le 11.30 del 6 febbraio sul mercato settimanale di San Nicolò. Un 24enne di origini marocchine pregiudicato per reati simili, è riuscito, approffitando di un attimo di distrazione, a intrufolarsi sul furgone di un ambulante, ad arraffare un marsupio con all'interno 2200 euro in contanti e poi scappare. Il commerciante, che nel frattempo si era accorto del giovane, lo ha inseguito insieme ad un collega fino in via XXV Aprile quando il ladro, vistosi alle strette, ha gettato il marsupio. L'inseguimento è continuato per le vie del paese e all'incrocio con via Agazzano il 24enne è stato bloccato, anche con l'aiuto di altri cittadini, e consegnato ai carabinieri della stazione del paese. E' stato arrestato per furto aggravato. Tra le persone che hanno aiutato i due commercianti a fermare il ladro pare che ci sia stato anche il sindaco, Raffaele Veneziani. Le indagini dei militari sono ancora in corso ma il giovane potrebbe essere l'autore di altri furti simili avvenuti su diversi mercati della provincia. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore travolta da un tir, stava andando a lavorare

  • Dal Po affiora un cadavere nella diga di Isola Serafini

  • Travolta in bici da un tir, muore una donna

  • Travolti da un'auto dopo un incidente: tre feriti, uno è un carabiniere

  • «Dacci i soldi per tornare nel nostro Paese», parroco strattonato e rapinato in canonica

  • Sbanda e finisce a ruote all'aria in mezzo alla strada

Torna su
IlPiacenza è in caricamento