Salvatore Cappelleri è il nuovo capo della Procura di Piacenza

Il magistrato è stato nominato giovedì dal Csm. Fu protagonista di una innovazione giudiziaria nel 1987: il primo test del Dna per far luce su un omicidio. Arriverà a Piacenza in autunno

E' Salvatore Cappelleri il nuovo procuratore della Repubblica di Piacenza. Il magistrato è stato nominato giovedì dal Csm (Consiglio superiore della magistratura).Originario di Roccella Jonica, Cappelleri, 60 anni, è stato nominato presidente del Tribunale di Crema nel settembre 2009.Cappelleri fu protagonista di una innovazione giudiziaria nel 1987: il primo test del Dna per far luce su un omicidio.

All'epoca, il magistrato era sostituto procuratore a Milano. Per la prima volta in Italia, un giudice istruttore affidò la perizia che si fondava sul test genetico. Il caso di omicidio vedeva un ragazzo accusato di aver ucciso il proprio amante, un pittore conosciuto. I periti avrebbero dovuto stabilire se il contenuto di un profilattico apparteneva al ragazzo o meno.Cappelleri prende il posto lasciato scoperto da Lucio Bardi. Il suo arrivo in città è previsto in autunno.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Ancora nessuna traccia del pensionato disperso, proseguono le ricerche

  • Cronaca

    Servizi HelpDesk, la Guardia di Finanza torna nuovamente in Comune

  • Video

    Corso chiuso, sperimentazione partita. Gli esercenti: «Idea buona, stagione sbagliata»

  • Cronaca

    Bancarotte fraudolente, imprenditori e amministratori a giudizio

I più letti della settimana

  • Addio a Marcellino Morelli, storico e carismatico cantante dei Freatlones

  • Auto finisce contromano nella rotonda, frontale sulla via Emilia

  • Schianto a Cortemaggiore, accordo sul risarcimento della giovane che perse la vita

  • Precipita dal quarto piano e muore sul colpo

  • Si schianta in auto contro un muro, 22enne all'ospedale

  • Cade dalla scala e batte la testa, 50enne trovato morto in casa

Torna su