L'Istituto Sant'Eufemia vincitore del concorso "Semi di futuro"

L'Istituto Sant'Eufemia di Piacenza si aggiudica il primo premio del concorso "Semi di futuro", legato al progetto "Coltiva il tuo sogno", promosso dalla banca ING Direct nelle scuole elementari. L'iniziativa ha visto in gara oltre 3.600 elaborati coinvolgendo 883 classi

E' l’Istituto Sant’Eufemia di Piacenza, con la classe quinta guidata dall’insegnante Mariangela Crimi Stigliolo, una delle cinque scuole che hanno vinto il concorso legato a “Coltiva il tuo sogno”, progetto ludico-educativo che ING DIRECT, la banca diretta più grande d’Italia, ha dedicato per il terzo anno consecutivo ai bambini e agli insegnanti delle scuole elementari italiane, con l’obiettivo di educare i più piccoli ad assumere un ruolo attivo e propositivo nei confronti del risparmio.

IL PROGETTO ING CHANGES FOR CHILDREN - “Coltiva il tuo sogno” propone un percorso interattivo che evidenzia il valore positivo della progettualità e del risparmio come mezzo per raggiungere i propri sogni. Il progetto prevede la distribuzione gratuita alle scuole di un kit didattico (quest’anno sono pervenute circa 4.000 prenotazioni) contenente materiali che propongono giochi e attività sul tema del risparmio.
Partecipando al concorso "Semi di futuro", le classi hanno avuto modo di contribuire al progetto benefico ING Chances for Children, promosso da ING insieme ad UNICEF per abbattere gli ostacoli alla scolarizzazione in Zambia, Etiopia e India. ING Direct, infatti, ha versato a quest’iniziativa oltre 26.400 euro, 30 euro per ognuna delle 883 classi partecipanti al concorso. Ogni classe ha potuto così sovvenzionare un anno di Scuola Primaria per un bambino di uno dei Paesi coinvolti.

"LA NOSTRA ZUCCALAND" - Alle classi è stato richiesto di immaginare la vita di Zuccaland, il mondo del risparmio abitato dal folletto Seminasogni, protagonista del progetto. All’interno di questa cornice, gli alunni potevano proporre elaborati realizzati in qualsiasi forma espressiva e su qualunque supporto: disegni, fotografie, racconti, collage, sculture, coreografie, manifesti, installazioni artistiche, ecc. Una giuria qualificata, sulla base dell’originalità, della competenza tecnica e della coerenza tematica dei lavori svolti, ha assegnato il premio in palio alla classe 5a unica dell’Istituto Sant’Eufemia di Piacenza, che ha proposto l’elaborato "La nostra Zuccaland", un plastico ecosostenibile con abitazioni a pannelli solari, un grattacielo con ascensore azionato a pedali, un castello del folletto con raccoglitori di acqua piovana, un orto e una banca. Come premio, i piccoli studenti parteciperanno a un laboratorio di animazione scientifico-ambientale studiato ad hoc, che approfondisce in particolare il tema dell’energia. E’ prevista inoltre una collana di libri per la scuola e 30 generatori eolici che gli stessi alunni costruiranno durante il laboratorio.

In seguito all’accoglienza sempre più positiva riservata all’iniziativa, per l’anno scolastico 2011-2012, “Coltiva il tuo sogno” sarà riproposto, per il quarto anno consecutivo, con una nuova veste grafica e tante novità.

Per informazioni: Alessia Benenti, Ufficio Stampa La Fabbrica Srl, tel. 02485411 – abenenti@lafabbrica.net

 

Potrebbe interessarti

  • Prurito dopo la doccia: allergie e possibili motivazioni

  • Perché smettere di stirare? Vantaggi e consigli

  • Come tenere lontano i parassiti dagli animali domestici

  • Smartphone, occhio al virus FinSpy

I più letti della settimana

  • Cade da una scala, muore operaio

  • Grave dopo la caduta dal secondo piano

  • Rissa tra due famiglie poi spunta un coltello: ferito un uomo

  • Scontro in curva tra una moto e un furgone: feriti due giovani

  • Tre chili e mezzo di cocaina purissima nell'armadio: «Ecco la droga per la movida piacentina»

  • Travolto da un'auto sulla Castellana, gravissimo un ciclista

Torna su
IlPiacenza è in caricamento