Scatta l'allarme e si danno alla fuga inseguiti dai metronotte, fallisce il colpo al bancomat

Una banda di ladri è scappata a mani vuote nella notte dopo aver tentato di rubare i contanti nel bancomat della Banca di Piacenza a Castelvetro. Il colpo è fallito grazie all'allarme che li ha costretti a desistere. Sul posto i carabinieri

La filiale di Castelvetro (foto Trespidi)

Ladri in fuga a mani vuote nella notte tra sabato 9 e domenica 10 novembre dopo aver tentato di rubare i contanti nel bancomat della Banca di Piacenza a Castelvetro. Il colpo è fallito grazie all'allarme che li ha costretti a desistere. hanno raggiunto lo sportello, pare con un'auto di grossa cilindrata, e con un flessibile hanno scardinato un cancelletto di protezione alle porte di ingresso della filiale. Ma non hanno fatto i conti con l'impianto di sicurezza che è entrato in funzione allertando i metronotte. Una pattuglia li avrebbe inseguiti fino al casello autostradale, poi da lì si sono perse le loro tracce. Sul posto anche i carabinieri di Villanova: ora le indagini sono in corso da parte dei militari della Compagnia di Fiorenzuola che nelle prossime ore si concentreranno anche sulle immagini registrate dalle telecamere della banca e della zona.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazzino finisce in Po, un passante si butta e lo salva appena in tempo

  • Schianto sulla strada della Mottaziana, gravi due giovani

  • Giordania, ingegnere piacentino muore colpito da alcuni massi a Petra

  • «Il mito della Lancia Delta non passerà mai di moda»

  • Ricoverato uomo affetto da meningococco , l'Asl: «Per chi è entrato in contatto serve la profilassi»

  • Nella notte fatti saltare due bancomat in pochi minuti, commando in fuga

Torna su
IlPiacenza è in caricamento