Schiacciato dal rimorchio del suo camion, 61enne perde la vita

La tragedia è avvenuta all’interporto di Parma: la vittima è Alì Wahabi, camionista 61enne residente da molti anni nel Piacentino

foto di repertorio

È stato travolto dal rimorchio del suo camion poco dopo aver finito di ritirare un carico. Alì Wahabi, camionista 61enne residente da molti anni nel Piacentino e dipendente di una ditta di autotrasporti napoletana, è morto nella notte tra mercoledì e giovedì mentre si trovava all'interno dell'Interporto di Parma. I colleghi di lavoro hanno chiamato il 118 ma i sanitari, arrivati con l'automedica e l'ambulanza non hanno potuto fare altro che constatare il decesso dell'uomo. Secondo le prime informazioni mentre stava agganciando il rimorchio alla motrice il mezzo si è mosso, forse a causa di una leggera pendenza dell'asfalto. La dinamica esatta dell'episodio sarà ricostruita dai carabinieri di Fontevivo, che hanno effettuato un sopralluogo. Nel frattempo sul corpo del 61enne – che risiedeva a Cadeo con la famiglia - verrà effettuata l'autopsia.

Potrebbe interessarti

  • Instagram senza più 'like': ecco cosa sta succedendo

  • Le proprietà benefiche dove non te le aspetti: il gin tonic

  • «Pendolari "sequestrati" sul nuovo treno Rock»

  • L'aceto e i suoi utilizzi meno noti

I più letti della settimana

  • Via Mazzini, muore neonato di tre mesi

  • Muore schiacciato dal furgone che si ribalta

  • E' un giardiniere 48enne di San Giorgio l'uomo morto schiacciato dal suo furgone

  • Travolta da un treno nella notte, muore a 25 anni

  • Getta la fidanzata dall'auto in corsa: «Morirai in un incidente». Stalker arrestato dalla Polizia locale

  • Auto si ribalta nel canale dopo il frontale con un furgone: tre feriti, uno grave

Torna su
IlPiacenza è in caricamento