Scoperti di notte nel cortile di casa per rubare, ladri in fuga lanciano sassi al proprietario

Paura nella notte tra il 16 e 17 giugno per una famiglia di Chiaravalle di Alseno: i proprietari di casa, svegliati dal cane, si sono trovati di fronte i ladri che, per darsi alla fuga, hanno scagliato un sasso contro l'uomo

Foto di repertorio

Quando si sono accorti di essere stati notati mentre cercavano di entrare in un’abitazione per rubare hanno fatto dietro front e per guadagnarsi la fuga hanno scagliato un sasso contro il proprietario di casa, colpendolo ad un braccio. Se l’è vista brutta una famiglia che intorno alla mezzanotte tra martedì 16 e mercoledì 17 giugno si è trovata di fronte ai ladri che cercavano di introdursi nella loro casa in Strada Termine a Chiaravalle di Alseno. Qui sono intervenuti i carabinieri del Nucleo radiomobile della Compagnia di Fiorenzuola che dopo aver raccolto la testimonianza dei proprietari dell’abitazione hanno subito avviato le ricerche in zona, purtroppo senza esito positivo, dei possibili autori del tentativo di furto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Poco dopo la mezzanotte la famiglia sarebbe stata svegliata dal cane che abbaiava incessantemente. I padroni di casa, insospettiti, hanno voluto capire il motivo dell’irrequietudine del cucciolo e una volta messo piede fuori dalla porta avrebbero notato i ladri – almeno due persone - che si aggiravano nel loro cortile. Probabilmente hanno iniziato a gridare per cercare di attirare l’attenzione del vicinato e per mettere in fuga i ladri l’uomo avrebbe iniziato anche a rincorrerli. A questo punto i malviventi, per scappare più velocemente senza essere bloccati dai proprietari prima dell’arrivo delle forze dell’ordine, avrebbero lanciato un grosso sasso addosso all’uomo, colpendolo ad un braccio e costringendolo a fermarsi. Nonostante le ricerche in zona da parte dei carabinieri del Norm si siano protratte per diverso tempo, i ladri sono riusciti a far perdere le proprie tracce. La frazione di Alseno è monitorata da diverse telecamere di videosorveglianza, in grado di catturare immagini anche con scarse condizioni di luce, come può essere di notte: queste potrebbero essere un elemento utile ai militari dell’Arma per avviare le indagini e gli accertamenti utili a risalire alla banda. Su richiesta dei carabinieri è intervenuta sul posto anche l’ambulanza della Pubblica Assistenza Valdarda: i volontari hanno medicato l’uomo rimasto leggermente ferito ma per lui non si è reso necessario il trasporto in ospedale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rischia di annegare in una piscina da giardino, bimbo di 2 anni gravissimo

  • Donna scomparsa, salvata sotto il diluvio dopo otto ore di ricerca

  • Non ce l'ha fatta il bambino di 2 anni salvato dall'annegamento in una piscina da giardino

  • Esce di casa e scompare nel nulla, al via le ricerche di una 45enne

  • Furti nei magazzini della logistica piacentina, maxi blitz all'alba con quaranta arresti

  • Dalla logistica la merce rubata finiva in negozi compiacenti: 14 persone in carcere

Torna su
IlPiacenza è in caricamento