Scoperto giro di prostituzione in un locale a Orio Litta, arrestata la titolare piacentina

I carabinieri di Orio Litta hanno arrestato una 59enne piacentina residente in Valnure per favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione. La donna gestiva un locale che si trasformava - secondo gli inquirenti - in una casa di appuntamenti dove molte ragazze dell'Est si prostituivano

Immagine di repertorio

I carabinieri di Orio Litta hanno arrestato una 59enne piacentina residente in Valnure per favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione. La donna gestiva un locale che si trasformava - secondo gli inquirenti - in una casa di appuntamenti dove molte ragazze dell'Est si prostituivano. Le indagini, coordinate dalla procura di Lodi, sono iniziate nel gennaio del 2018. Nel pub, alle porte del paese, un via vai continuo. I carabinieri hanno messo i sigilli sequestrando materiale vario tra cui registri sui quali venivano puntualmente riportate le diverse prestazioni con a fianco i compensi ricevuti.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Senzatetto salvati dai poliziotti, il sindaco: «Gesto di grande coraggio e generosità»

  • Attualità

    #parlummpiasintein, l'iniziativa per salvare e fare scoprire ai giovani il dialetto piacentino

  • Cronaca

    Polstrada, meno personale ma più controlli: incidenti in calo, decurtati 12mila punti

  • Cronaca

    Ubriaco non si ferma all'alt e scappa dai carabinieri, gli era già stata ritirata la patente

I più letti della settimana

  • Inciampa al buio, cade da un muretto e muore sul colpo

  • Auchan, San Rocco si difende: «Piacenza non ha voluto partecipare alla discussione»

  • Tragico schianto contro un tir, muore 52enne

  • Si schianta contro un tir e muore

  • «Piacenza non ha una classe dirigente all'altezza, troppo rissosa e autoreferenziale»

  • Cade in officina e batte la testa, grave un uomo

Torna su
IlPiacenza è in caricamento