Sfondano la vetrina del supermercato e fuggono con i televisori

Colpo nella notte dell'1 agosto al supermercato Ld in via Marconi a Castellarquato. I ladri, dopo aver sfondato una vetrata, hanno fatto razzia di elettrodomestici e del denaro contenuto nella cassa. Indagano i carabinieri

Foto di repertorio

Colpo nella notte dell'1 agosto in un supermercato di Castellarquato. I ladri infatti hanno colpito all'interno del punto Ld in via Marconi, portando via alcuni televisori, elettrodomestici e circa 2mila euro in contanti dalla cassa. Delle indagini si stanno occupando i carabinieri della Compagnia di Fiorenzuola. I malviventi hanno agito di notte sfondando con un oggetto il vetro della porta all'ingresso del supermercato. Una volta entrati hanno fatto razzia di materiale nella zona degli elettrodomestici riuscendo a caricare, a bordo di un mezzo che probabilmente avevano posteggiato vicino all'ingresso, alcuni televisori a schermo piatto e altri elettrodomestici per un valore di alcune migliaia di euro. Non solo, ma sono riusciti a forzare anche un registratore di cassa portando via i contanti all'interno. Poi sono fuggiti a tutta velocità facendo perdere le loro tracce prima che arrivassero i carabinieri.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Politica

      Veltroni ai Teatini parla ai giovani di Kennedy e scappa alle domande sul Pd

    • Cronaca

      Gli riporta il cellulare smarrito ma viene scambiato per un ladro e picchiato

    • Cronaca

      Truffe a raffica in città, 83enne derubata ma altri quattro anziani non ci cascano

    • Politica

      «Chiusura ponte Trebbia, pare che all'amministrazione piacentina non interessi il problema»

    I più letti della settimana

    • Lutto nella Polizia stradale, addio all'assistente capo Gabbiani

    • Ricercato da anni per omicidio, si era rifatto una vita a Piacenza tra armi e chili di droga

    • Frontale sul ponte di Trebbia all'alba, un ferito grave e traffico in tilt

    • «Serve al più presto una viabilità alternativa al ponte sul Trebbia»

    • Esce illesa dall'auto che si ribalta

    • Specializzati nel razziare gli Unieuro, sgominata la banda che colpì a Piacenza

    Torna su
    IlPiacenza è in caricamento