Si accorge di un incendio e salva tre famiglie, Elvira nominata "cavaliere della strada"

Il Comune di Podenzano ha premiato come “cavaliere della strada” la signora Elvira Giuseppina Stella per quanto ha fatto durante una notte del mese scorso, contribuendo a svegliare sette persone che stavano dormendo mentre un incendio stava bruciando il loro immobile

Il sindaco Alessandro Piva con Elvira Giuseppina Stella

«Per essere cavalieri della strada non è necessario guidare un’auto e fare tanti chilometri. Basta anche aprire gli occhi e essere attenti al proprio territorio. La signora, di notte, mentre vegliava, ha visto un incendio e salvato tre famiglie di podenzanesi». Così il sindaco di Podenzano Alessandro Piva ha motivato la sua decisione di attribuire a Elvira Giuseppina Stella il premio “cavaliere della strada” che ogni comune dell’Unione Valnure e Valchero e dell’Unione Alta Valnure ha attribuito a un cittadino che si è distinto per il suo impegno per la comunità.

Delle volte la curiosità di un vicino – in questo caso neanche tanto “prossimo” - può salvare la vita. Era il 6 gennaio scorso quando, intorno all’una di notte, mentre si trovava nella sua abitazione di via Roma a Podenzano, Elvira sente uno “strano odore” e si preoccupa. «Anche mio figlio – racconta la signora Elvira - sentiva “puzza di bruciato”. Ma non si capiva da dove provenisse quell’odore. Sono scesa per strada per cercare di comprendere cosa stava accadendo. Ho visto del fumo nero arrivare da via Montegrappa e via Guastoni». La donna si mette vigili del fuoco notte notturna ok 2018-2allora alla ricerca dell’origine del fumo. E lo trova per prima: è scoppiato un incendio in un immobile di via Guastoni. Del fumo usciva dal tetto. «Mi sono messa a suonare i campanelli di quell’edificio – spiega Elvira – e fortunatamente tutti si sono svegliati per uscire dalla propria abitazione». In quell’edificio abitavano tre famiglie, per un totale di sette persone. Che stavano tutte dormendo e non si erano accorte di nulla.

«Mio figlio – prosegue nel racconto la donna – mi ha raggiunto e ha telefonato ai vigili del fuoco. C’erano poco distanti i tubi del gas e rischiava di scoppiare tutto l’immobile». Sono servite tre squadre di vigili del fuoco, che hanno lavorato tutta notte, per domare le fiamme, che avevano avvolto il tetto, che in parte ha ceduto. Un appartamento – dove vivevano due giovani - ha subìto gravi danni. La stessa proprietaria dell’edificio ha accompagnato Elvira a ritirare il premio, che le è stato conferito nella sala consiliare di Podenzano, durante le celebrazioni per San Sebastiano della Polizia Locale. «È stata una fortuna – aggiunge la proprietaria - che la signora si sia messa a cercare la provenienza di questo forte odore. Mica tutti si sarebbero messi lì all’una e trenta di notte a girare a piedi per Podenzano. La signora non è una nostra dirimpettaia, anzi, abita un po’ distante da noi».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Non potevo andare a letto a cuor leggero – commenta ancora Elvira - sentendo quell’odore, che ho riconosciuto subito: trent’anni fa bruciò un’auto quasi nuova in famiglia. Ho capito che stava succedendo qualcosa del genere». La signora è stata contenta di aver ricevuto dal sindaco Piva questo riconoscimento di “cavaliere della strada”. «Penso di avere fatto una cosa buona – conclude - spero che Dio me ne renda merito, perché mi sono successe diverse brutte cose. Ho proprio bisogno di qualche bella notizia, positiva».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trovato morto vicino al suo camion, indagini in corso

  • Rischia di annegare in una piscina da giardino, bimbo di 2 anni gravissimo

  • Donna scomparsa, salvata sotto il diluvio dopo otto ore di ricerca

  • Non ce l'ha fatta il bambino di 2 anni salvato dall'annegamento in una piscina da giardino

  • Esce di casa e scompare nel nulla, al via le ricerche di una 45enne

  • Furti nei magazzini della logistica piacentina, maxi blitz all'alba con quaranta arresti

Torna su
IlPiacenza è in caricamento