Si era invaghito dell'ex cognata e l’aveva perseguitata, sarà processato

Un 60enne piacentino accusato di stalking per aver inviato centinaia di messaggi, telefonate e averla pedinata a lungo. La donna si è costituita parte civile

E’ stato rinviato a giudizio, con l’accusa di stalking, il 60enne piacentino che avrebbe perseguitato la ex cognata pedinandola, inviandole centinaia di messaggi e tempestandola di telefonate. Il processo si terrà in luglio. A decidere è stato il giudice per l’udienza preliminare, Stefania di Rienzo, su richiesta del pubblico ministero Antonio Colonna. L’uomo, difeso dall’avvocato Emanuele Solari, era stato arrestato il 18 ottobre (ora è tornato in libertà e ha il divieto di avvicinamento) dalla polizia. L'uomo si sarebbe invaghito senza motivo della ex cognata fino ad arrivare, nei mesi, a perseguitarla con centinaia di messaggi, telefonate e appostamenti sotto casa. Il piacentino avrebbe anche lanciato alcuni sassi contro le finestre della parente riuscendo a rompere un vetro. La donna spaventata aveva avvertito il 113 e gli agenti delle volanti lo avevano bloccato vicino alla casa arrestandolo. La donna si è costituita parte civile con l’avvocato Sara Soresi. L’uomo avrebbe continuato a infastidire la ex cognata anche dopo essere uscito dal carcere.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trovato morto vicino al suo camion, indagini in corso

  • Rischia di annegare in una piscina da giardino, bimbo di 2 anni gravissimo

  • Donna scomparsa, salvata sotto il diluvio dopo otto ore di ricerca

  • Non ce l'ha fatta il bambino di 2 anni salvato dall'annegamento in una piscina da giardino

  • Esce di casa e scompare nel nulla, al via le ricerche di una 45enne

  • Furti nei magazzini della logistica piacentina, maxi blitz all'alba con quaranta arresti

Torna su
IlPiacenza è in caricamento