Paga un gelato da 3 euro con una banconota falsa da 100

Truffatrice in azione alla gelateria l'Era Glaciale in via Manfredi. Il titolare si è però accorto che i soldi erano falsi e ha avvertito la polizia che ha sequestrato la banconota

La banconota falsa sequestrata dalla polizia

Paga un gelato da tre euro con una banconota da cento, parlotta un po’ con il proprietario della gelateria raccontandogli di essere di Reggio Emilia e di essere venuta in città a trovare il fidanzato, poi se ne va. Quando l’uomo, insospettito, verifica meglio la banconota si accorge che è falsa. E’ avvenuto nel pomeriggio del 7 giugno in via Manfredi alla gelateria l'Era Glaciale. Il titolare ha avvertito la polizia che ha sequestrato il denaro e si è fatta descrivere la giovane ragazza: capelli biondi, vestita di scuro, 25 anni di età circa. Naturalmente, la ragazza è svanita.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rischia di annegare in una piscina da giardino, bimbo di 2 anni gravissimo

  • Donna scomparsa, salvata sotto il diluvio dopo otto ore di ricerca

  • Non ce l'ha fatta il bambino di 2 anni salvato dall'annegamento in una piscina da giardino

  • Esce di casa e scompare nel nulla, al via le ricerche di una 45enne

  • Furti nei magazzini della logistica piacentina, maxi blitz all'alba con quaranta arresti

  • Ubriaco, prima litiga con il buttafuori poi picchia i carabinieri e li manda all'ospedale: arrestato

Torna su
IlPiacenza è in caricamento