Spaccata e inseguimento a folle velocità: ladri braccati scappano a piedi in autostrada

Commando in azione poco dopo le 2.30 del 2 agosto all'Unieuro sulla via Emilia Pavese. Dopo aver tagliato la saracinesca con un flessibile hanno arraffato una decina di tablet per poi scappare in A1 braccati da polizia, carabinieri e guardie dell'Ivri

Gli agenti delle volanti e le guardie di Ivri sul posto

Hanno tagliato la saracinesca, hanno arraffato una decina di tablet e sono scappati braccati dalla polizia. Ancora una spaccata nella notte. Erano da poco passate le 2.30 quando una banda di ladri, composta da quattro persone incappucciate, è entrata in azione a bordo di un'Audi A6. Questa volta nel mirino dei malviventi è finito l'Unieuro sulla via Emilia Pavese. I quattro, sono passati dal retro entrando nel parcheggio in via Locati, con un flessibile hanno tagliato la saracinesca e dopo aver forzato la porta a vetri scorrevole sono entrati facendo scattare l'allarme: in pochissimi secondi hanno arraffato una decina di tablet in esposizione e sono risaliti in auto pronti a scappare ma sono stati intercettati da due volanti della polizia e dalle pattuglie dell'Ivri. In ausilio anche una gazzella del Nucleo Radiomobile. Ne è nato un inseguimento a folle velocità in via XXI Aprile fino al casello autostradale di Guardamiglio: il commando ha preso l'A1 in direzione Milano. Nel frattempo, la Polstrada di Guardamiglio, in stretto contatto radio con i colleghi della squadra volanti di Piacenza li ha braccati fino a quando hanno fuso il motore dell'Audi A6 all'altezza dell'area di servizio di San Zenone Est. Costretti ad abbandonare l'auto sono scappati nei campi facendo perdere le loro tracce. Nella fuga sono riusciti a portare via la refurtiva ma avrebbero lasciato nell'abitacolo un cellulare e il flessibile usato poco prima. All'Unieuro la polizia scientifica ha effettuato i rilievi. Informazioni utili alle indagini potrebbero arrivare dai video delle telecamere di sorveglianza. L'auto dei ladri è stata sequestrata. 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      "Uniti non tremiamo", Piacenza e Modena insieme per i terremotati del Centro Italia

    • Cronaca

      Cinquecento chili di marijuana bruciati nell'inceneritore di Piacenza

    • Politica

      Caminata, Nibbiano e Pecorara: passi avanti verso la fusione

    • Cronaca

      «Ho sempre difeso i miei figli, ecco perché sono qui»

    I più letti della settimana

    • Lutto nella Polizia stradale, addio all'assistente capo Gabbiani

    • Ricercato da anni per omicidio, si era rifatto una vita a Piacenza tra armi e chili di droga

    • Frontale sul ponte di Trebbia all'alba, un ferito grave e traffico in tilt

    • «Serve al più presto una viabilità alternativa al ponte sul Trebbia»

    • Specializzati nel razziare gli Unieuro, sgominata la banda che colpì a Piacenza

    • Travolti da un'auto sulle strisce, due feriti

    Torna su
    IlPiacenza è in caricamento