Arrestato dalla polizia uno degli spacciatori ripresi da Brumotti in stazione

In manette un 24enne senegalese irregolare e con precedenti per spaccio. La sezione narcotici della squadra mobile lo ha bloccato mentre vendeva 20 grammi di marijuana a un cliente in via Torricella

Lo spacciatore arrestato dalla polizia

A pochi giorni dal blitz di Vittorio Brumotti nella zona della stazione, i poliziotti della Squadra Mobile di Piacenza hanno arrestato proprio uno degli spacciatori che infastiditi dalla presenza dell’inviato di Striscia La Notizia, lo avevano insultato e gli avevano fatto il gesto, inequivocabile, del dito medio davanti all’ingresso dei Giardini Margherita sul lato di piazzale Marconi. 
In manette nel pomeriggio del 23 maggio è finito quindi un 24enne senegalese irregolare e con precedenti per spaccio. La sezione narcotici della mobile lo ha bloccato mentre vendeva 20 grammi di marijuana a un cliente in via Torricella, una delle vie simbolo del degrado del Quartiere Roma e teatro di un accoltellamento qualche giorno fa. Ora si trova nelle celle di sicurezza della questura. L’inviato aveva dimostrato, come è ampiamente noto peraltro, quando fosse facile acquistare droga nella zona.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore a 22 anni dopo lo schianto contro un terrapieno, trovata dopo diverse ore

  • «Lavoratrice instancabile e solare». Filoteea muore a 22 anni

  • Tamponamento tra due tir in A1, muore un uomo

  • Precipita nelle acque del Po, salvato appena in tempo

  • Auto avvolta dalle fiamme, conducente scende appena in tempo e si salva

  • Dopo un folle inseguimento tra la gente si scaglia contro i carabinieri: arrestato

Torna su
IlPiacenza è in caricamento