Sta per diventare padre ma la polizia lo arresta: deve scontare sei anni per decine di reati

Per un 45enne di Campobasso ma da anni ormai residente a Piacenza si sono aperte le porte del carcere: deve scontare un comulo di pene di 5 anni e 11 mesi. L'uomo, che nella nostra città faceva lavori saltuari e stava per diventare padre, è stato bloccato dai poliziotti della squadra mobile che hanno dato esecuzione al provvedimento della procura generale de L'Aquila. L'uomo, ha commesso dal 2005 al 2018 una serie di reati anche a Pescara (resistenza a pubblico ufficiale, furti, rapine aggravate, svariate evasioni), e ora la giustizia gli ha presentato il conto. I poliziotti lo sono andati a prendere nella sua abitazione in centro. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ritrovato senza vita il fungaiolo disperso in Valdaveto

  • Il "Borgo dei borghi" 2019 è Bobbio

  • Lo abbraccia e lo rapina del Rolex da 30mila euro

  • Gli alpini invadono Piacenza: la festa è grande!

  • Piacenza e provincia: gli eventi da venerdì 18 a domenica 20 ottobre

  • Cisterna trascinata dalla piena, vigili del fuoco e pontieri in azione per il recupero

Torna su
IlPiacenza è in caricamento