«Stiamo fumando una sigaretta» invece era una "canna": denunciati due giovani

Nei guai due 22enni denunciati per aver violato il decreto anti Covid e segnalati come assuntori di droga alla prefettura

Uno spinello è costato a due giovani di 22 anni, una ragazza italiana e un albanese, la denuncia per la violazione del decreto anti Covid e la segnalazione come assuntori alla Prefettura. E' accaduto nella serata del 23 marzo nei pressi di via Sbolli. A controllarli i poliziotti delle volanti allertati per un gruppo di ragazzi, al loro arrivo però hanno trovato solo la coppia. Hanno detto di essere usciti per fumare solo una sigaretta invece accanto a loro c'era un barattolo di vetro vuoto con alcuni grammi di marijuana. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «Mio marito è stato un dono per la mia vita»

  • Provincia in lutto, se ne è andata Roberta Solari

  • Covid-19, a Piacenza continuano a calare decessi e contagi

  • Contagi in drastico calo a Piacenza: il 7 aprile 17, ieri erano 44

  • Coronavirus, contagiati anche venti minori piacentini

  • Intrappolata nel locale del bancomat, 70enne salvata da Ivri e carabinieri

Torna su
IlPiacenza è in caricamento