Sulpl: «Lo Stato non è più in grado di tutelare il proprio territorio»