Tenta di palpeggiare le passanti e aggredisce una vigilessa: marocchino in manette

Movimentato episodio in piazza cavalli il pomeriggio del 30 agosto. In manette un 30enne ubriaco

(Repertorio)

Resistenza, violenza, lesioni a pubblico ufficiale. Sono le accuse di cui deve rispondere un marocchino di 30 anni che nel pomeriggio del 30 agosto è stato arrestato dalla Polizia municipale in piazza Cavalli. A chiamare i vigili, poco prima, sono stati diversi passanti in centro che segnalavano l’uomo, visibilmente ubriaco, mentre tentava di palleggiare le ragazze che passavano a piedi in pieno giorno. Non solo, ma qualcuna avrebbe anche tentato di penderla a schiaffi dopo che le sue avances venivano puntualmente rifiutate dalle passanti atterrite.
Sul posto è intervenuta una pattuglia della Polizia municipale, ma lo straniero, invece di fornire i suoi documenti per l’identificazione, ha pensato bene di aggredire a schiaffi anche una vigilessa. Insomma quanto basta per finire in manette all’istante. Sul posto anche una volante della questura. Lo straniero verrà processato lunedì mattina in tribunale a Piacenza per direttissima.
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto si ribalta dopo lo schianto contro il terrapieno, muore un uomo

  • Schianto all’incrocio: tre feriti, gravissima una ragazza

  • Assalto al bancomat nella notte, il colpo va a segno

  • Intossicato mentre lavora in una cisterna, operaio gravissimo

  • Ubriaco non si ferma allo stop e si schianta: “Si sono rotti i freni”

  • Covid-19, a Piacenza oggi 29 maggio non ci sono né decessi né contagiati: è la prima volta

Torna su
IlPiacenza è in caricamento