Tentano il colpo alla Besurica e in via Colombo, ladri messi in fuga dall'allarme

Non è stato un fine settimana proficuo quello dei ladri che hanno tentato di rubare in una abitazione alla Besurica e in un deposito auto di via Colombo. Sul posto le guardie giurate di Metronotte Piacenza

Immagine di repertorio

Non è stato un fine settimana proficuo quello dei ladri che, nel tardo pomeriggio di sabato, hanno tentato di introdursi in un’abitazione della Besurica durante l’assenza dei proprietari. Erano circa le 19 quando quando la centrale operativa di Metronotte Piacenza ha ricevuto il segnale di allarme e, immediatamente, ha inviato una pattuglia per la verifica. Durante il controllo, la guardia intervenuta si è accorta che era stata forzata una finestra ed era stato danneggiato un lampione nel giardino ma all'interno dell'appartamento non mancava nulla. Evidentemente disturbati dall’allarme, sono scappati prima di mettere a segno il colpo. Un altro furto è stato sventato in un deposito auto che si trova nei pressi di via Colombo dove, la scorsa notte, alcuni ladri si sono introdotti danneggiando la recinzione sul retro del cortile e manomettendo il cancello di ingresso. Anche qui, però, i malviventi non hanno fatto i conti con il sistema antintrusione né con il tempestivo intervento della pattuglia di Metronotte Piacenza che, al suo arrivo, ha informato il titolare: niente era stato rubato. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "L'incubo è finito", Dino De Simone è stato ritrovato: sta bene

  • Tre acconciature da fare prima di andare a letto per avere boccoli morbidi e voluminosi al mattino

  • Travolto e ucciso in bici mentre tornava dal lavoro nei campi

  • Falciato sulle strisce da un'auto pirata, grave un uomo

  • «Sono fuggito dopo aver investito quell'uomo». Si costituisce il pirata di Vigolzone

  • Travolto da un'auto mentre va al lavoro, grave un uomo

Torna su
IlPiacenza è in caricamento