Tentano il colpo alla Besurica e in via Colombo, ladri messi in fuga dall'allarme

Non è stato un fine settimana proficuo quello dei ladri che hanno tentato di rubare in una abitazione alla Besurica e in un deposito auto di via Colombo. Sul posto le guardie giurate di Metronotte Piacenza

Immagine di repertorio

Non è stato un fine settimana proficuo quello dei ladri che, nel tardo pomeriggio di sabato, hanno tentato di introdursi in un’abitazione della Besurica durante l’assenza dei proprietari. Erano circa le 19 quando quando la centrale operativa di Metronotte Piacenza ha ricevuto il segnale di allarme e, immediatamente, ha inviato una pattuglia per la verifica. Durante il controllo, la guardia intervenuta si è accorta che era stata forzata una finestra ed era stato danneggiato un lampione nel giardino ma all'interno dell'appartamento non mancava nulla. Evidentemente disturbati dall’allarme, sono scappati prima di mettere a segno il colpo. Un altro furto è stato sventato in un deposito auto che si trova nei pressi di via Colombo dove, la scorsa notte, alcuni ladri si sono introdotti danneggiando la recinzione sul retro del cortile e manomettendo il cancello di ingresso. Anche qui, però, i malviventi non hanno fatto i conti con il sistema antintrusione né con il tempestivo intervento della pattuglia di Metronotte Piacenza che, al suo arrivo, ha informato il titolare: niente era stato rubato. 

Potrebbe interessarti

  • Prurito dopo la doccia: allergie e possibili motivazioni

  • Perché smettere di stirare? Vantaggi e consigli

  • Come tenere lontano i parassiti dagli animali domestici

  • Smartphone, occhio al virus FinSpy

I più letti della settimana

  • Cade da una scala, muore operaio

  • Grave dopo la caduta dal secondo piano

  • Rissa tra due famiglie poi spunta un coltello: ferito un uomo

  • Scontro in curva tra una moto e un furgone: feriti due giovani

  • Tre chili e mezzo di cocaina purissima nell'armadio: «Ecco la droga per la movida piacentina»

  • Travolto da un'auto sulla Castellana, gravissimo un ciclista

Torna su
IlPiacenza è in caricamento