Tentano il colpo in un magazzino di mobili ma l'allarme li mette in fuga

L’agente di Metronotte Piacenza, durante il controllo, ha notato che il portone del deposito era stato forzato ed il lucchetto tranciato. I malviventi però, scoraggiati dal suono della sirena, hanno immediatamente abbandonato il loro intento

Non è riuscito il colpo che i malviventi avevano programmato per la serata dell'8 maggio in un magazzino di mobili di Piacenza, l’allarme ha infatti messo in fuga i ladri. Il segnale di intrusione è pervenuto poco dopo le 22 alla centrale operativa dell’istituto di vigilanza Metronotte Piacenza, che ha immediatamente inviato sul posto una pattuglia per un controllo. L’agente, durante il controllo, ha notato che il portone del deposito era stato forzato ed il lucchetto tranciato. I malviventi però, scoraggiati dal suono della sirena, hanno immediatamente abbandonato il loro intento, mandando in fumo il colpo e la titolare ha riferito che non vi erano ammanchi. Sul posto sono intervenuti i carabinieri. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sbanda con il tir e viene sbalzato dalla motrice: gravissimo camionista

  • Un matrimonio in sospeso ma l'attività appena inaugurata riparte: Marco e Elisa, osti a Rompeggio

  • Dramma della solitudine: trovata senza vita in casa dopo tre mesi

  • Dall'inferno del Covid al ritorno a casa, ecco i vigili del fuoco che hanno vinto il virus

  • Carabinieri chiamati per una lite trovano il bar pieno di gente, multa e locale chiuso

  • Covid-19: Piacenza piange altre due vittime, solo due i contagiati in più

Torna su
IlPiacenza è in caricamento