Minaccia di buttarsi dal ponte di Po poi tenta di colpire sanitario del 118 con un bancale

Un uomo ha tentato di buttarsi dal ponte di Po, deciso a farla finita. Poi però ha tentato di colpire un sanitario del 118 con un bancale di legno

Un 60enne piacentino ha minacciato di buttarsi dal ponte di Po ieri, 26 ottobre, intorno a mezzogiorno. A dare l'allarme alcuni automobilisti di passaggio che hanno chiamato la municipale e il 118. Quando l'uomo si è poi trovato davanti il personale del 118 ha tentato di colpire un sanitario con un bancale di legno per la frutta. Subito dopo i vigili lo hanno fermato, scongiurando il peggio. Il 60enne, portato in ospedale, è stato sottoposto ad un Tso (trattamento sanitario obbligatorio).

 

 

 

 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (6)

  • che articolo chiaro...

    • in effetti e' scritto con poca attenzione caipta spesso siu questo sito. cancellatemi pure :)

  • cosa ci faceva un bancale per la frutta sul ponte?

    • mi stavo chiedendo la stessa cosa.....

    • Forse lo avrebbe usato per zattera.

  • che abbia trovato il bikini bar chiuso??!!??

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Buttato a terra e morso da due rottweiler, salvato dal vicino

  • Attualità

    «In viale Europa presto sistemi per limitare la velocità di auto e camion»

  • Salute

    Il Centro Salute Donna protagonista a Expo Sanità: un modello per l'accoglienza ospedaliera

  • Economia

    Terrepadane approva il progetto di Bilancio 2017, è il decimo anno con risultati positivi

I più letti della settimana

  • Droga, furti e rapine: maxi blitz dei carabinieri all'alba

  • Travolto con la Vespa da un'auto, gravissimo un uomo

  • Travolta da un'auto mentre attraversa lo Stradone Farnese sulle strisce

  • In quattrocento al rave party non autorizzato, indagano i carabinieri

  • Piacenza e provincia: gli eventi nel weekend da venerdì 20 a domenica 22 aprile

  • Nuovo punto vendita nell'ex 'Mercatone Uno', la Giunta approva l'accordo

Torna su
IlPiacenza è in caricamento