Scossa di terremoto avvertita in città e provincia

Il Centro Nazionale dei Terremoti parla di un evento con magnitudo 4.3 a una profondità di 28 chilometri con epicentro a Gropparello. E' stato avvertito sia in città, soprattutto ai piani alti, sia in quasi tutta la provincia, soprattutto in Valdarda e in Valnure.

Una scossa di terremoto è stata avvertita intorno alle 18,40 del 19 maggio sia a Piacenza che in alcune zone della provincia. Il centralino dei vigili del fuoco è stata tempestato di chiamate, ma al momento non sono stati segnalati danni a persone o cose. Pare che l'epicentro si stato registrato in zona di Gropparello.

Il Centro Nazionale dei Terremoti parla di un evento con magnitudo 4,3 a una profondità di 28 chilometri. E' stato avvertito sia in città, soprattutto ai piani alti, sia in quasi tutta la provincia, soprattutto in Valdarda e in Valnure. Dieci minuti dopo, alle 18, 51, è stata registrata un'altra scossa con magnitudo 2.6 a 15 chilometri di profondità, sempre vicino a Gropparello.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Questa notte, fra le 2 e le 3, l'istituto aveva già regsitrato due scosse a Gropparello e a Pontedellolio con magnitudo inferiori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto all’incrocio: tre feriti, gravissima una ragazza

  • Fontana: «Il virus girava da mesi, Piacenza è la provincia con i numeri peggiori»

  • Assalto al bancomat nella notte, il colpo va a segno

  • Carabinieri chiamati per una lite trovano il bar pieno di gente, multa e locale chiuso

  • Intossicato mentre lavora in una cisterna, operaio gravissimo

  • Un matrimonio in sospeso ma l'attività appena inaugurata riparte: Marco e Elisa, osti a Rompeggio

Torna su
IlPiacenza è in caricamento