venerdì, 31 ottobre 19℃

Da oggi anche il test antidroga per chi guida l'auto

Avviati in fase sperimentale dalla Polstrada di Piacenza, insieme a Finanza e Anpas, una serie di controlli che prevedono, oltre all'etilometro, l'impiego di un tampone rapido per accertare la presenza di droga nel sangue

Davide Furia 10 giugno 2012
55

Oltre a chi guida in stato di ebbrezza, da oggi è messo in guardia anche chi conduce un veicolo dopo aver assunto sostanze stupefacenti. La polizia stradale di Piacenza infatti ha iniziato un nuovo servizio, ancora in fase sperimentale, utilizzando un test rapido che consente, in maniera non invasiva, di sottoporre il guidatore a uno screening immediato per quanto riguarda la presenza di stupefacenti nel sangue. Esattamente come avviene, già da anni, per la guida in stato di ebbrezza grazie all'impiego del precursore prima, e dell'etilometro in una seconda fase. Nella notte di domenica 10 giugno, la polizia stradale ha quindi effettuato diversi servizi su alcune delle principali vie della città, con la collaborazione della Guardia di finanza e dell'Anpas.I posti di controllo sono stati effettuati su alcune delle strade di maggiore traffico all'orario di uscita dalle discoteche e di chiusura dei locali notturni, impiegando mezzi e uomini fino all'alba.

Il servizio, oltre che da tre pattuglie della Polsrada di Piacenza con la comandante Mabj Bosco, ha visto la collaborazione dell'unità cinofila antidroga della Guardia di finanza di Piacenza, il pastore tedesco Papet insieme al suo conduttore. A supportare il servizio, anche un'ambulanza dell'Anpas di Piacenza con personale medico e volontario, coordinato da Paolo Rebecchi di Anpas. Inoltre era presente anche un infermiere della Polizia di Stato in servizio alla scuola allievi agenti di viale Malta.Il bilancio è di una decina di patenti ritirate per guida in stato di ebbrezza e di una denuncia per guida sotto l'effetto di sostanze stupefacenti (con ritiro della patente) come previsto dall'articolo 187 del Codice della strada. Una cinquantina le auto fermate ai posti di controllo.

Annuncio promozionale

«Quando vengono effettuati questi servizi - viene spiegato - il conducente viene inviato dagli agenti a soffiare dentro il precursore che, se dà esito positivo, permette poi la seconda prova con l'etilometro per certificare il tasso alcolemico nel sangue. Parallelamente, l'infermiere e il medico osservano la presenza di alcuni sintomi tipici di chi assume stupefacenti, dopodiché viene proposto di sottoporsi, a bordo dell'ambulanza, al tampone antidroga: un metodo non invasivo che rileva le tracce nella saliva e nel sudore. Nel caso il conducente non accetti di sottoporsi al test, che dura solo pochi minuti, questo vale come rifiuto e configura quindi la violazione dell'articolo del codice della strada con tutte le conseguenze: denuncia e ritiro della patente, oltre alla multa, alla decurtazione dei punti dalla patente e all'eventuale confisca dell'auto».

Mabj Bosco
Veggioletta
sicurezza stradale

55 Commenti

Feed
  • Avatar di la bortellina

    la bortellina Ci stiamo dimenticando una cosa FONDAMENTALE!! L'auto è un solo e semplice mezzo di trasporto, non è di sicuro un'arma ed troppo stupido chi ha legiferato intendendo il contrario!!! E un'altra cosa, che nessuno di voi ha ricordato che il sequestro della macchina è la + grave ca.ga.ta. che il legislatore poteva fare, è una VIOLAZIONE della proprietà privata!!! Secondo cosa e non certo per importanza, chi ha la sfortuna di trovarsi in mezzo a queste situazioni viene solitamente condannato per il massimo della pena e anche questo a mio avviso è esagerato!! In italia molti altri reati non vengono puniti come viene punito chi guida, adesso io non sono un tecnico ma solo un guidatore e vorrei che mi spigaste le motivazioni, perchè per me sono dure da digerire o semplicemente capire!! Se causo un incidente mortale (non bevendo o non drogandosi) es.l'albanese di san giorgio, quasi non vengo punito; ma se sto semplicemente andando per la mia strada e ho la sfortuna di venire fermato da un posto di blocco rischio tutto!! Ma ci rendiamo conto dell'enormità delle ca.ga.te. fatte dal legislatore!! Cioè secondo me siamo ben oltre i canoni del buon senso!! Poi si può discutere del fatto che drogarsi o ubriacarsi sia sbagliato (NULLA DA ECCEPIRE!!) ma io sto solo semplicemente valutando una legge che potrebbe toccare ciascuno di noi, e secondo me è una ca.ga.ta. E' come se io fossi a casa mia, vengono a farmi un controllo, vedono una bottiglia di vino sul tavolo e mi sequestrano la casa, che stro.nz.ata è??

    il 12 giugno del 2012
    • Avatar di max max

      max max a casa tua non metti in pericolo nessuno,al massimo dai una testata contro la porta se sei troppo ubriaco in auto,se sei alterato,sei un pericolo per gli altri,anche se,come dici te,vai per la tua strada (che non è mai deserta,converrai) e se ti beccano è giusto che ne paghi le conseguenze io davvero non capisco questa crociata,io se mi metto in auto non bevo,è così difficile da capire? è così difficile privarsi della cannetta d'ordinanza se sai che dovrai usare l'auto? e dai su,sembrate dei bambini a cui vogliono portare via il giocattolino

      il 12 giugno del 2012
      • Avatar di la bortellina

        la bortellina A prescindere che io non fumo le cannette ne altro (pensavo di averlo già detto) ma il mio vizietto (se così lo si può definire è bere, non credo sia un segreto); ma dato che la legge accomuna i 2 tipi di reati è per quello quando se ne parla mi permetto di intervenire, aggiungo che conosco tante persone a cui purtroppo è capitato di incappare in questo tipo di sanzione, percui nel chiacchierare le cose si vengono a sapere, anche perchè l'odioso percorso della commissione medica è identico, come pure la sospensione e l'importo del verbale. Ciò nonstante resto purtroppo convinto di quello che dico, perchè in italia DA SEMPRE si usano 2 pesi e 2 misure. Ti faccio un esempio, Lusi (margherita) ha RUBATO 20 VENTI milioni di euro è tuttora a piede libero, io fermato per un controllo (lasciamo perdere x un attimo la legge giusta o sbagliata che sia) trovato positivo HO PAGATO subito e stò tuttora pagando!! Spiegami perchè in un caso la legge è stata applicata tutta, nell'altro boh??? e ho in testa 1000 altri esempi simili ah senza contare la cosa + GRAVE!!! Il sequestro a scopo di confisca della macchina-moto, che mi fà ancora + in.caz.za.re di tutto!! segui il mio ragionamento, la macchina è mia, pagata da me coi miei soldi, come si permette lo stato di confiscarmela, credo sia una violazione di qualche diritto credo, io posso avere la patente sequestrata x 1 anno, il che non mi dovrebbe impedire tra un anno 'da sano' di poter usare nuovamente la mia macchina o sbaglio o nel frattempo di farla usare a mia moglie, figlia amico; però da buoni italiani anche in questo caso c'è la gabola, cioè se la macchina non è intestata a te (ma alla moglie, a tua madre, o al gatto) non è sequestrabile..MA attenzione attenzione c'è la sorpresa, perchè in questo caso ti aspetta il DOPPIO della pena (come è successo a me, con il camionciono della ditta) ma che caz.zo. di senso ha?!?! esempio: 0.7 nel sangue sospensione da 3 a 6 mesi multa da 1200 circa a 2000 se guidi un veicolo non intestato a te, in automatico la tua pena è 1 anno a piedi e 4000 euro di multa!! Ca.ga.ta. delle ca.ga.te. non solo arriva anche la denuncia sul posto di lavoro e rischi per giunta di essere licenziato, non è un pò troppo?? Non ho mica ammazzato nessuno sai

        il 12 giugno del 2012
        • Avatar di max max

          max max la confisca dei beni è prevista per diversi reati,non è solo per la guida in stato di (forte) ebbrezza e ribadisco:per me è un ottimo deterrente,se vuoi bere non guidi,se ti metti alla guida dopo aver bevuto metti consapevolmente a rischio la vita altrui e quindi è giusto mazzularti senza pietà

          il 12 giugno del 2012
    • Avatar di francesca

      francesca dunque occhio ai posti di blocco sono assetati di denari facili con la scusa della sicurezza ottenuta attraverso l'aumento degli strumenti repressivi e dalla limitazione della democrazia

      il 12 giugno del 2012
      • Avatar di Luca Luca

        Luca Luca Secondo te è meglio che ti succchino denaro o finire dentro per due mesi come fanno in America?

        il 12 giugno del 2012
      • Avatar di la bortellina

        la bortellina sai perchè ti capisco benissimo, a me è toccata la tua stessa esperienza personale e sò quanto è dura da digerire!!! e poi spendo un'ultima parola per le commissioni mediche che continueranno a torturarti per anni, che se fossero visite serie che servissero davvero a dimostrare la mia capacità psico-fisica accetterei come conseguenza di una legge stu.pi.da.; ma dato che si può riassumere solo in tempo e denari persi (tanto x gli esami del sangue, quanto il test del capello che per superare devi essere lindo e pinto da almeno 3 mesi) mi chiedo l'utilità di doverli fare.

        il 12 giugno del 2012
  • Avatar di Al Buslaner

    Al Buslaner Sono d'accordo, chi si droga non deve guidare, punto.

    l'11 giugno del 2012
  • Avatar di ciccio ciccio

    ciccio ciccio vi auguro che non vi capiti mai,ma se un giorno un vostro conosciente o parente fosse ucciso o rovinato(in questo caso veramente,magari su una sedia a rotelle per tutta la vita) da un'ubriaco o drogato,forse cambiereste idea. certo ci sono altre categorie che andrebbero controllate,tipo chirurghi che sniffano prima di un'intervento,però da qualche parte bisogna pure iniziare. fatti beccare in america mentre guidi drogato o ubriaco, VAI SUBITO IN GALERA

    l'11 giugno del 2012
    • Avatar di black mamba

      black mamba hai ragione , ma allora perche' permettiamo a qualsiasi pirla di possedere una macchina da 200 220 km/h quando il limite e' 130? la scusa in sto caso qual'e' ? che piu posson andar veloci , meno il motore si usura andando a velocita' regolamentare ? siamo obbiettivi qui da noi tutto e' fatto per spingere l'utilizzo dell'auto , consumar benzina , dar lavoro alla fiat etc.... e di contrastare certi fenomi non gliene frega nulla .... tanto piu che al'albanese condannato meno di un mese fa ( ha ammazzato 3 persone ) solo perche' era sotto la soglia del 1 han dato solo 5anni e qualche mese cioe' 24 mesi di carcere ( la condizionale abbuona 36 mesi) e' giustiziA? a me sembra una m.e.r.d.a inizia a dargli 15 anni e poi ne parliamo..... vogliam menzionare il famigerato skida ? che in vita sua ha forzato vari posti di blocco , ha periodicamente violato il lmite di velocita , pero' non si capisce come mai la patente e' ancora in tasca sua. io tra un personaggio come questo che sfreccia a 190 km/h sllo stradone , preferisco uno fumato che se ne torna a casina ai 30 all'ora.

      l'11 giugno del 2012
    • Avatar di francesca

      francesca caro mio in America devi commettere una infrazione del codice della strada per farti fermare e controllare il tasso di alcool o droga, in Italia invece si piazzano con il posto di blocco all'uscita del ristorante. In america i mezzi pubblici funzionano anche di notte e i taxi hanno costi accessibili, dunque hai alternative all'auto. SE VOGLIAMO COPIARE, COPIAMO BENE

      l'11 giugno del 2012
      • Avatar di Luca Luca

        Luca Luca Ma cosa stai dicendo...la polizia generalmente non fa posti di blocco ma ti può fermare quando vuole con una scusa qualsiasi e a quel punto ti possono chiedere se sei ubriaco e farti i vari test.... Taxi a costi accessibili? LOL ma che sei la figlia di Bill Gates? Non costano come a Londra ma costano...

        l'11 giugno del 2012
        • Avatar di black mamba

          black mamba bhe luca non puoi certo dire che in italia i mezzi pubblici fan cag,are son pochi e costosissimi , da noi abbiam imposto alla gente di muoversi in auto ( piu giri in auto piu la fiat vende...) e purtroppo c'e' anche chi lo fa in stato di alterazione , ed e' giusto punire a tutela degli altri , pero' sarebbe anche giusto poter usufruire dei mezzi pubblici a prezzi decenti , non che ti chiedono 25 euro per portarti da piazza cavalli al belvedere .......

          l'11 giugno del 2012
          • Avatar di Luca Luca

            Luca Luca No ma io parlavo dell'america...

            l'11 giugno del 2012
        • Avatar di francesca

          francesca ecco il poliziotto che difende il lavoro dei colleghi. Mi dispiace contraddirti ma a me hanno fermato in un posto di blocco. FONTE: esperienza personale

          l'11 giugno del 2012
          • Avatar di Faelelpam

            Faelelpam Prova a farti beccare in India con la droga...come quel ragazzo della Val Trebbia che si è fatto anni in cella. Visto che, in alcuni locali piacentini, lo spaccio è a vista di tutti, io continuo a documentare il tutto informando i miei amici delle forze dell'ordine...questo è il mio dovere di cittadino onesto, alla faccia di chi parla di omertà riferendosi ai soli meridionali. Non voglio farne una polemica, soprattutto per il fatto che per una volta ci si trova d'accordo su un discorso (a parte i due/tre drogatelli), ma tanti qui a PC vedono e tacciono...come anche in altri luoghi d'Italia (da N a S)

            il 12 giugno del 2012
          • Avatar di Luca Luca

            Luca Luca lol cosa c'è che ti rode? L'avatar? Ho scritto appunto "generalmente" nel senso che di solito ti fermano mentre guidi, i posti di blocco sono rari. È l'opposto dell'Italia. In Italia quante volte ti hanno fermato ad un posto di blocco? Decine di volte. Quante volte mentre guidi? Una in 20 anni

            l'11 giugno del 2012
          • Avatar di max max

            max max e che ti han fatto?

            l'11 giugno del 2012
          • Avatar di fulvio

            fulvio ed è giusto , accade in tutte le città e solo a Piacenza no , il progetto si chiama "prevenzione delle stragi del sabato sera" e prevede appunto dei posti di blocco; ma sinceramente condivido cio' che è stato espresso :"se una volante ti ferma e si insospettisce , ha il dovere di procedere.."

            l'11 giugno del 2012
          • Avatar di ciccio ciccio

            ciccio ciccio cara mia, tu dovresti vivere su un'isola deserta dove fai quello che vuoi: drogarti, ubriacarti, nessun controllo e padrona di tutto e di tutti. la polizia fa i controlli, i posti di blocco e ti può fermare quando vuole, anzi dovrebbero farlo più spesso. questa è la legge e non solo italiana, ovunque è cosi. fatti un giretto in germania, inghilterra, svizzera, austria, ecc ecc ecc, tranne che sulla tua isola.......deserta

            l'11 giugno del 2012
            • Avatar di francesca

              francesca non c'è peggior sordo di chi non vuol sentire, io non dico che è giusto guidare alterati dico solo che le pene sono esageratissime e i controlli sono fuori legge (lo dice il ministero dell'Interno non io)

              il 12 giugno del 2012
              • Avatar di max max

                max max le pene non sono esagerate,sono commisurate ai rischi che fai correre a chi ti incrocia per strada

                il 12 giugno del 2012
      • Avatar di ciccio ciccio

        ciccio ciccio niente taxi, niente autobus, quindi posso guidare ubriaco o drogato. ricordati che sulle strade ci sono donne e bambini. ti vuoi drogare? ti vuoi ubriacare? fallo a casa tua!

        l'11 giugno del 2012
  • Avatar di francesca

    francesca che sono andati giù pesante è palese!! Il problema è che hanno creato uno strumento di penalizzazione che non è uguale per tutti e la legge dovrebbe essere UGUALE PER TUTTI, ho scritto anche due semplici esempi per far capire meglio la differenza di pena a parità di reato

    l'11 giugno del 2012
  • Avatar di francesca

    francesca Ciao a chi legge. Volevo avvisare tutti quelli che hanno avuto la vita rovinata solo con un tampone salivare, senza visita medica, che tutto cio' è illegale. Come si evince dalla Circolare Ministeriale 300/A/1959/12/109/56. In altre parole, per fare cassa, ad esempio a Roma andavano in giro a sanzionare illegittimamente le persone. Attenzione non trovatevi impreparati cercate questo documento su google !

    l'11 giugno del 2012
    • Avatar di fulvio

      fulvio Ciao, per dirla tutta quel servizio prevede ben 2 visite mediche una sull'ambulanza ed un'altra in ospedale e quindi se entrambe riportano alterazioni psico fisiche ... allora la persona è realmente fuori come un balcone e farlo guidare è da criminali

      l'11 giugno del 2012
    • Avatar di Faelelpam

      Faelelpam In che senso "vita rovinata"??? La gente di cui parli aveva assunto droghe o no? Spiegami per cortesia le tue motivazioni.

      l'11 giugno del 2012
      • Avatar di la bortellina

        la bortellina Te le spiego io e non sono difficili da capire: se ti fumi un 'cannone' non c'è poi niente di così pericoloso, ti rovinano la vita x' ti ritirano la patente per 1 anno, hai la denuncia penale che di solito si trasforma in euro di una multa da pagare circa 4.000 (lavorando onestamente sono circa 6 mesi di stipendio) e ti continuano PER ANNI a frantegare la mi.nc.hia. con le varie commissioni mediche al fine di farti spendere soldi e perdere tempo!! Non è che ti rovinano la vita; ma se pensi ad altre punizioni date x altri tipi di reato è un'ESAGERAZIONE!!! senza contare il fatto che non vuol dire se ti fumi una canna che in automatico sei un oericolo per la circolazione, lo sei al pari di chi guida pensando alla morosa, a chi guida con il telefonino in mano, o di chi si scaccola... Da notare una piccola curiosità, quasi tutti quelli che sono arrestati x spaccio a nessuno di loro viene ritirata la patente come mai??? Ah piccola precisazione 'le sostanze' restano nelle urine circa 60 ore il che vuol dire che se mi fumo una canna al venerdi sera in casa mia senza guidare e mi fermano la domenica per il controllo SONO POSITIVO (adesso siamo seri può una canna fumata il venerdi sballarmi a tal punto da inibirmi la guida la domenica?! mah!) Chiudo il mini discorso ribadendo il fatto che è ingiusto il SEQUESTRO della vettura, è una grave violazione della proprietà privata!!!

        l'11 giugno del 2012
        • Avatar di fulvio

          fulvio la matrice dell'esame è la saliva ,che ha un cut off sulle 24h circa ma la sola positività non basta infatti x questo motivo viene effettuata la visita medica ossia per appurare che effettivamente ci sia un alterazione psico fisica che pregiudica la guida.

          l'11 giugno del 2012
        • Avatar di Faelelpam

          Faelelpam Io invece la penso in maniera semplice: la Droga è illegale e non va adoperata, lasciamo poi perdere tutto ciò che sta dietro...crudeltà, uccisioni, mutilazioni, violenze di ogni tipo. Queste magari non ti interessano perchè avvengono principalmente in posti lontani da qui: Afganistan, Messico, ecc. Ti sembra giusto che dopo aver utilizzato queste sostanze tu ti possa mettere alla guida di un mezzo? La canna (semplice come tu la definisci), come anche l'alcool, turba le normali attività cerebrali. Oltre a tutto questo provoca enormi danni al sistema nervoso e apparato digerente. Odio sentir dire che una canna non è nulla di che...questa è pura ignoranza. Viste anche le recenti disgrazie causate da effetti di stupefacenti e alcol, è giusto che vi sia severità. Non venirmi però a paragonare uno che si è fumato una canna con uno che si distrae perchè pensa ad altro...i riflessi non sono gli stessi, il tempo di reazione è nettamente più alto nel primo caso. Il problema però è alla fonte...perchè lo fai? Perchè ti droghi???

          l'11 giugno del 2012
          • Avatar di black mamba

            black mamba resto basito da cotanta ignoranza spacciata per informazione : 1° nessuno studio clinico/scientifico ha mai verificato o provato che il thc crei danni al sistema nervoso 2° idem per cio che riguardo l'apparato digerente 3° e' stato scientificamente provato invece che la "maria" abbia funzioni curative su : LEUCEMIE DEPRESSIONE ANTIDOLORIFICO ALZHAIMER SCLEROSI MULTIPLA TABAGISMO GLAUCOMA TUMORI EPILESSIA uno poi puo' pensarla come meglio si crede ma vediamo di finirla di parlare solo per sentito dire ..... per chi volesse informarsi meglio : http://www.pazienticannabis.org ma per l'amor di dio vediamo di sapere di cio che si parla

            l'11 giugno del 2012
            • Avatar di Faelelpam

              Faelelpam Sei diventato medico da un giorno all'altro? Mi stupisce invece che ci sia ancora gente come te che crede alle favolette dei drogatelli e che frequenta forum di parte per cercare autogiustificazione. Non mi pare che i medici e i vari studiosi ne parlino proprio bene. Il danno ai cromosomi? Ne vogliamo parlare? Lascia stare il discorso delle capacità curative...un conto è fumarla un conto è adoperarla per scopo MEDICO. Ti consiglierei di sentire una persona più esperta invece che cercare stupide giustificazioni sul web.

              il 12 giugno del 2012
              • Avatar di black mamba

                black mamba scusa ma a te chi ti dice che io non sia un medico ? ci conosciamo ?

                il 12 giugno del 2012
                • Avatar di Faelelpam

                  Faelelpam ahaha non preoccuparti che da quella risposta si è capito benissimo che non lo sei...era ironica.

                  il 12 giugno del 2012
            • Avatar di max max

              max max qui dicono che proprio bene non fanno le vostre amate canne http://www.corriere.it/salute/12_giugno_06/marijuana-pericoli-salute_744f2ccc-afc9-11e1-8359-36 61d1b45fc6.shtml

              l'11 giugno del 2012
              • Avatar di black mamba

                black mamba poi ti ripeto uno in fatto di marjuana puo' pensarla come ritiene piu giusto , ma tu leggiti il sito e confuta i dati , non parliam di articoli scritti da giornalisti , ma di sperimentazioni scientifiche e di cio che han dimostrato coi test qualsiasi giovanardi del piffero puo' sparare a zero su cio che vuole .... ma i test scientifici ci sono ed evidenziano bene determinati dati. CIO NON TOGLIE CHE METTERSI AL VOLANTE IN UNO STATO PSICOFISICO ALTERATO E' SBAGLIATO

                l'11 giugno del 2012
              • Avatar di black mamba

                black mamba bhe anche berlusconi diceva che la crisi non c'era , dicevano che le centrali nucleari son sicure , dicono anche che gli inceneritori non son causa dei tumori, dicono anche che il terremoto che ha colpito il modenese sia di 5,9 scala richter poi pero la crisi e' sotto gli occhi di tutti , abbiam visto le centrali nucleari giapponesi sbriciolarsi sotto la forza della natura , abbiam visto medici litigare con meschini figuri ( nello specifico renzi ) per gli inceneritori e per la loro pericolosita' , e pare che gli enti stranieri che hann registrato il sisma di modena lo dichiarino superiore al 6 ......... c'e' anche chi diceva che una prostituta marocchina era la nipote del presidente egiziano , e 316 FACCE DI MER.DA abbiano pure votato per affermare tutto cio ........

                l'11 giugno del 2012
                • Avatar di la bortellina

                  la bortellina il problema dell'Italia è proprio questo, che ci vogliono tutti belli, magri, PURITANI di destra e che votano tutti per delle m.e.r.d.e. stratosferiche, senza cervello da poter manipolare a loro piacimento, fan scatenati di maria de filippi; e purtroppo ben integrati ed ospitanti nei confronti di tutti quelli che ci siamo messi in casa!! Invece secondo me, ben vengano delle teste pensanti, che siano ancora capaci di mandare a ca.ga.re. chi continua a legiferare con il cu.lo.!!

                  il 12 giugno del 2012
                • Avatar di max max

                  max max e quindi? son buoni e veritieri solo i link che ti dan ragione? mica l'ho scritto io l'articolo,o siccome lo ha pubblicato il corriere è roba di regime e quindi falsa a prescindere? LOL,più leggo i deliri dei cannaioli più son felice ed orgoglioso di non fumare

                  l'11 giugno del 2012
          • Avatar di Luca Luca

            Luca Luca Sono d'accordo con te..per una volta

            l'11 giugno del 2012
        • Avatar di bush doctor

          bush doctor concordo in tutto,ma forse intendevi 60 giorni,non ore.I cannabinoidi si fermano nei lipidi per circa 60 giorni.....

          l'11 giugno del 2012
          • Avatar di Faelelpam

            Faelelpam 45 giorni.

            l'11 giugno del 2012
          • Avatar di la bortellina

            la bortellina beh gli esami che ti fanno, simili a quelli dei ser.t. sono rintracciabili in circa 60 - 72 ore circa (tutti i tipi di droghe, leggere o pesanti) che comunque è un botto di tempo!!

            l'11 giugno del 2012
            • Avatar di bush doctor

              bush doctor TEMPI DI PERMANENZA DELLE SOSTANZE NELLE URINE: Cocaina: 3-5 giorni Eroina: 4-5 giorni Anfetamine: 3-4 giorni Ecstasy: 3-4 giorni Cannabis: 7 giorni* Benzodiazepine: 7 giorni *Solo se utilizzata casualmente. Un uso continuativo di cannabis può lasciare tracce nelle urine per più di 60 giorni Per legge le sostanze elencate sono le uniche vengono cercate nelle urine

              l'11 giugno del 2012
              • Avatar di fulvio

                fulvio la conferma positiva del test l'hai in base alla matrice(saliva sangue ,urine) ed al cut off

                l'11 giugno del 2012
  • Avatar di black mamba

    black mamba bhe allora vogliamo quello obbligatorio settimanale per politici e loro compari ! considerando che lo stub trova sostanze stupefacenti a distanza di 48 ore mi scappa da ridere sulla strage di patenti che si avra' ,prevedo notevoli incrementi di clienti pr le scuola guide

    l'11 giugno del 2012
  • Avatar di la bortellina

    la bortellina che poi da quel che mi risulta, i controlli antidroga li facevano comunque, portandoti al gabinetto in ospedale. A me che fà rabbia è la legge da cretini che è stata fatta dai ben pensanti!! Ritiro patente e multa (ammettiamo che ci stia); ma la confisca della macchina PROPRIO NO!! La macchina è mia, l'ho pagata io, tu non ti dovresti permettere di CONFISCARLA!! E' una violazione della proprietà privata che c'è da vergognarsi!!!

    l'11 giugno del 2012
    • Avatar di max max

      max max diciamo che è un buon deterrente

      l'11 giugno del 2012
      • Avatar di francesca

        francesca ...diciamo che è un legge fatta malissimo in un periodo in cui i media spingevano molto su questo argomento, inoltre non uguale per tutti. Se hai un auto vecchia di 20 anni: ti importa poco. Se hai un auto nuova pagata a rate: sei rovinato, dovrai ancora pagare rate per anni senza avere la macchina

        l'11 giugno del 2012
        • Avatar di max max

          max max a maggior ragione,con l'auto nuova non bere e non drogarti oppure fai guidare un amico,se davvero è indispensabile alterarti per goderti la serata...

          l'11 giugno del 2012
        • Avatar di Faelelpam

          Faelelpam Della propria vita ognuno fa quel che vuole ma quando ci si mette al volante dopo aver preso degli stupefacenti e alcolici, rischiando di fare incidenti e coinvolgere altra gente, se permetti, è giusto andarci giù pesante.

          l'11 giugno del 2012
          • Avatar di UfoRobot

            UfoRobot per una volta sono proprio d'accordo con te. Sono troppi gli incidenti causati da chi si droga ed è ubriaco. Non vuoi rischiare il sequestro? Bene non farti e non ubriacarti.

            l'11 giugno del 2012
  • Avatar di la bortellina

    la bortellina Ma andate a a quel paese! mi viene in mente un solo tipo si motivo per il quale fano queste cose: cassa, soldi, denaro...cominciassero a fare il drug-test a tutti i politici

    l'11 giugno del 2012
  • Avatar di Faelelpam

    Faelelpam E che volete togliere la patente al 90% degli automobilisti???

    l'11 giugno del 2012