Trovato morto in un bosco vicino a Ottone l'uomo scomparso a Piacenza

Dai primi accertamenti dei carabinieri della Compagnia di Bobbio, il 60enne si è tolto la vita con un gesto estremo

(Repertorio)

E' stato trovato morto l'uomo piacentino di 60 anni che era scomparso dalla sua abitazione a Piacenza il 14 giugno, e di cui si erano perse le tracce. I soccorritori e i carabinieri della Compagnia di Bobbio lo hanno purtroppo rinvenuto morto nella tarda mattinata di lunedì 18 giugno. L'uomo si è tolto la vita all'interno di un bosco vicino a Ottone, la zona dove si erano concentrate le ricerche di vigili del fuoco, soccorso alpino e protezione civile.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Provincia in lutto, se ne è andata Roberta Solari

  • Covid-19, a Piacenza continuano a calare decessi e contagi

  • Coronavirus, la situazione nei comuni del Piacentino aggiornata al 31 marzo

  • Coronavirus e decessi, i numeri non tornano: se le vittime fossero molte di più?

  • Coronavirus, contagiati anche venti minori piacentini

  • Intrappolata nel locale del bancomat, 70enne salvata da Ivri e carabinieri

Torna su
IlPiacenza è in caricamento