Si presenta ubriaco di notte in questura: «Riportatemi in Moldavia»

Al termine di una folle notte un moldavo di 22 anni è stato denunciato dalla polizia per ubriachezza e resistenza. Il giovane si è presentato in questura chiedendo aiuto e volendo essere rimpatriato

La questura di viale Malta

Ormai sembra essere una regola fissa, degna dei Paesi nordici: il sabato sera è appannaggio degli ubriachi. “Dovete portarmi a casa nel mio Paese. Sto male e sono diventato un eroinomane”. Al termine di una folle notte un moldavo di 22 anni è stato denunciato dalla polizia per ubriachezza e resistenza. Il giovane, verso le 3.30 del 29 luglio, si è presentato in questura chiedendo aiuto e volendo essere rimpatriato.

Subito ha cominciato a dare in escandescenze. I poliziotti hanno allora chiamato il 118 che lo ha trasportato in ospedale per una visita. Oltre all’ubriachezza, è stato denunciato perché messo in camera di sicurezza ha inveito contro gli agenti e ha cominciato a spintonarli. Sempre la polizia, tre ore prima era intervenuta in via Nicolodi, dove su una panchina aveva trovato un ragazzo di 17 anni, completamente ubriaco. Il giovane non rispondeva agli agenti ed è così stato allertato il 118 che lo ha portato al pronto soccorso, dove più tardi i genitori sono andati a riprenderselo.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (10)

  • Avatar anonimo di Francis Drake
    Francis Drake

    cavolo! finalmente uno che chiede di tornarsene a casa sua. cosa aspettano? via più veloce della luce!

  • Speditelo con pacco postale!Costa meno!

  • Come sarebbe a dire "paesi nordici???" Tutt'al più potremmo definirli "paesi sudici", vista la mer.da.glia proveniente da quelle parti. Comunque, se vuole essere rimpatriato giusto accontentarlo, purché faccia il viaggio (di sola andata) con qualche suo connazionale autore di simili imprese

    • Paesi nordici è corretto. E' tipico della cultura anglosassone ubriacarsi oltre il limite il sabato sera!

      • Solo che la Moldova mi pare essere a nord della Turchia, più o meno...

        • Sopra la Romania, però l'apertura dell'articolo fa riferimento a questo "fenomeno di costume" della cultura anglosassone e non in particolare alla "saudade" moldava. Poi in teoria anche alcool e Islam non dovrebbero andare d'accordo...

          • Avatar di G C
            G C

            ahahahah e l'islam con la moldavia che c'azzecca??? in moldavia siamo ortodossi, quindi tornate alle elementari prima di insultare a vanvera, caproni! e poi, se proprio volete insultarci, fatelo in faccia, invece di farlo da dietro un anonimo account da segaioli quali siete.

            • Quindi di nome fai G e di cognome C... interessanti i nomi moldavi... Non c'azzecca nulla! mi "sono spiegato male": la cultura moldava sta a quella anglosassone come l'alcool sta all'islam...

  • "dovete riportarmi a casa"???per me può tornarci a piedi o al massimo a calci nel c..o

  • Subitooooooooo!

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Rubano energia elettrica nell'ex mercato ortofrutticolo, 5 profughi denunciati

  • Cronaca

    Finisce fuori strada, non aveva mai preso la patente

  • Cronaca

    Offre un lavoro inesistente in cambio di soldi, due nigeriani truffati

  • Eventi

    "La Cucina Piacentina", un libro racconta la nostra identità gastronomica

I più letti della settimana

  • Accosta con l'auto e si accascia, automobilista stroncato da un malore

  • Ville di lusso con piscina "gratis", sequestrato un milione di euro a due famiglie rom

  • Si ribalta con l'auto in mezzo a via Veneto, ferita una ragazza

  • Casaliggio, schianto fra tre auto: sette feriti all'ospedale

  • Tir distrutto dalle fiamme al casello di Piacenza Nord

  • Ritrova l'auto rubata il giorno prima, i ladri l'avevano "cannibalizzata"

Torna su
IlPiacenza è in caricamento