Ubriaco fradicio crea il caos in pronto soccorso: era già stato espulso

Senza fissa dimora, pregiudicato e colpito da un ordine di espulsione, in evidente stato di ebbrezza, ha molestato pesantemente i pazienti e il personale sanitario in pronto soccorso. E' accaduto nella notte di sabato. Nei guai, per l'ennesima volta un palestinese di 36 anni

Senza fissa dimora, pregiudicato e colpito da un ordine di espulsione, in evidente stato di ebbrezza, ha molestato pesantemente i pazienti e il personale sanitario in pronto soccorso. E' accaduto nella notte di sabato. Nei guai, per l'ennesima volta un palestinese di 36 anni. L'uomo, forse in cerca di un riparo per la notte, ubriaco fradicio ha creato il caos infastidendo diverse persone, poi è stato bloccato dai carabinieri del Radiomobile che lo hanno portato al comando provinciale di via Beverora. Dagli accertamenti, oltre ai vari precedenti penali, è emerso che su di lui pendeva un decreto di espulsione emesso nell'ottobre 2018 dalla Prefettura, mai ottemperato. E' stato denunciato. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Auto contro moto a Travo, grave 32enne

  • Cronaca

    In auto con 36 dosi di cocaina, giovane in manette a Rottofreno

  • Attualità

    Tre step per restituire l'ex chiesa di San Lorenzo alla città

  • Incidenti stradali

    Ciclista travolta da un'auto: è grave

I più letti della settimana

  • Molestie su una bambina, arrestato un 55enne. Nei guai anche un'addetta ai servizi sociali

  • Ciclista travolta da un'auto: è grave

  • Perde il controllo dell'auto e si schianta contro il guard rail, ferite due donne

  • Sta facendo manutenzione e trova tre chili di marijuana nel vano dell'ascensore

  • Cede la banchina e un tir esce di strada: Statale 45 chiusa per ore

  • Quasi un etto di droga e undici mila euro in contanti, 26enne in manette

Torna su
IlPiacenza è in caricamento