Uccise una prostituta a Piacenza, pericoloso latitante arrestato

I carabinieri di Piacenza lo hanno rintracciato in Albania: Fatmir Vangjelaj, 40enne albanese ritenuto un pericoloso malvivente e inserito nell'elenco dei "latitanti di massima pericolosità del programma speciale di ricerca", 15 anni fa a Piacenza uccise una prostituta

È stato arrestato dai carabinieri Fatmir Vangjelaj, si tratta di un 40enne albanese ritenuto un pericoloso malvivente e inserito nell'elenco dei "latitanti di massima pericolosità del programma speciale di ricerca" e dei "latitanti pericolosi". Deve scontare 23 anni di carcere per omicidio volontario aggravato, sequestro di persona aggravato e occultamento di cadavere.
Circa 15 anni fa uccise a Piacenza una prostituta. I carabinieri di Piacenza, guidati dal colonnello Corrado Scattaretico, non hanno mai smesso di cercarlo. L'uomo è stato arrestato a Tirana, in Albania, in collaborazione con l'Interpol e la polizia albanese. Ulteriori dettagli saranno resi noti nelle prossime ore.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Camionista ucciso a Fiorenzuola, sul tir dell’imputato 8 coltelli

  • Tragico tamponamento fra Tir, autista muore schiacciato nella cabina

  • Travolta da un'auto mentre attraversa la strada in bici, muore una donna

  • Si ribaltano nel campo dopo la nottata in discoteca, illesi cinque giovani

  • Schianto all'incrocio tra via Martiri e via Boselli, due feriti

  • Maltempo in arrivo sul Piacentino, allerta per temporali e frane

Torna su
IlPiacenza è in caricamento